Venerdì 15 Novembre 2019

Cassa integrazione: sindacati in piazza a Pescara

30/04/2014 - Redazione AbruzzoinVideo

Sit in di protesta dei sindacati, in piazza Italia, per sollecitare il finanziamento e la liquidazione delle risorse per la cassa integrazione.

Sit in di protesta dei sindacati, in piazza Italia, per sollecitare il finanziamento e la liquidazione delle risorse per la cassa integrazione. "Da cinque mesi, cioe' da ottobre, anche in Abruzzo i lavoratori non percepiscono le somme loro dovute per la Cig, nonostante un miliardo e 600 milioni siano stati stanziati a questo scopo", spiega Umberto Coccia della Cisl. "Di questi fondi, 400 milioni sono stati usati per pagare gli arretrati - aggiunge il sindacalista - ma da ottobre non stanziano altre somme ed e' tutto bloccato. Ai prefetti, sia a Pescara che nelle altre province dove si sta manifestando, si chiede di sollecitare il governo affinche' si esca da questa situazione". Il prefetto di Pescara Vincenzo D'Antuono, che i sindacati hanno incontrato stamani, ha assicurato la propria disponibilita'  ad attivarsi presso il ministero competente. In Abruzzo nel primo trimeste dell'anno le ore di Cig sono state due milioni e 300mila, con un raddoppio rispetto allo stesso periodo del 2013. I disoccupati sono passati da 30mila a 63mila, dal 2012 al 2013

CONDIVIDI: