Mercoledì 07 Dicembre 2022

Turismo e Natura

A Vasto salgono a 4 le spiagge che consentono l'accesso agli animali d'affezione

06/08/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
A Vasto salgono a 4 le spiagge che consentono l'accesso agli animali d'affezione

Il Comune esaudisce le richieste avanzate da residenti e turisti

L’Amministrazione Comunale ha individuato un ulteriore tratto di spiaggia che consente l’accesso degli animali d’affezione, purché accompagnati dai proprietari/detentori nel rispetto delle norme di sicurezza che prevedono l’uso del guinzaglio o della museruola.

 

Alle aree di Mottagrossa, Torrente Lebba e La Bagnante già dedicate agli animali d’affezione da quest’anno si aggiunge anche quella contrassegnata con il numero uno confinante a Sud con il torrente Buonanotte e in direzione Nord con la ex concessione demaniale marittima “Camping Europa”.

“Abbiamo registrato negli ultimi anni – dichiarano il sindaco, Francesco Menna e l’assessora al Demanio e alle Politiche per la difesa e tutela degli animali, Paola Cianci - una crescita esponenziale della detenzione degli animali d’affezione da parte dei residenti e turisti."

 

"La richiesta costante da parte di quest’ultimi di avere a disposizione maggiori porzioni di arenile, dove poter far accedere i propri animali da affezione, ci ha fatto riflettere sulla necessità di detta implementazione, considerando anche che solo tre porzioni risultavano effettivamente esigue. Ricordiamo - concludono Menna e Cianci - che è importantissimo garantire l’accesso in sicurezza cosi come stabilito dalla normativa, vigente ai fini di una pacifica convivenza negli spazi consentiti”.

 

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Vasto Francesco Menna Cani

Potrebbero interessarti

Una passeggia in mezzo alla storia e ai personaggi della città. De Cesare: “Un’edizione speciale, organizzata direttamente dal Comune con il supporto di storici, esperti, archeologi e talenti della città”

il presidente della Provincia Menna: grande orgoglio per la partenza del Giro d'Italia, evitati stupri cementizi della costa

Nove esemplari nati sotto gli occhi dei turisti. La collaborazione tra gli enti alla base di un successo senza precedenti

Il 9 settembre 2022, a Pescasseroli, si festeggeranno i 100 anni del Parco con un ricco programma che mira a coinvolgere le comunità locali, le istituzioni, gli operatori del territorio, tutti coloro che sono legati al Parco ed a quello che ha rappresentato e rappresenta per la “Protezione delle silvane bellezze e dei tesori della Natura”.