Sabato 21 Maggio 2022

Sanità

Istituto Zooprofilattico Abruzzo Molise, Quaresimale: dal Cipess 9,3 mln per nuovi laboratori

16/01/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Istituto Zooprofilattico Abruzzo Molise, Quaresimale: dal Cipess 9,3 mln per nuovi laboratori

L'assessore regionale: "Con questo finanziamento l'istituto "G. Caporale" di Teramo allarga la qualità della ricerca scientifica aumentando in questo modo anche il prestigio a livello nazionale".

Un passo concreto verso il completamento della nuova sede dell'Istituto zooprofilattico sperimentale Abruzzo Molise. Il Cipess ha infatti autorizzato la concessione di un finanziamento di 9,3 milioni di euro per la realizzazione del secondo lotto funzionale da destinare a laboratori di Bromatologia, Stabulari per piccoli animali ed uffici. Lo rende l'assessore regionale Pietro Quaresimale che parla "di notizia importante per la struttura scientifica".

Il finanziamento autorizzato dal Cipess può rappresentare un tassello importante per la crescita e il consolidamento dell'Istituto zooprofilattico. "Con questo finanziamento - aggiunge l'assessore Pietro Quaresimale - l'istituto "G. Caporale" di Teramo allarga la qualità della ricerca scientifica aumentando in questo modo anche il prestigio a livello nazionale. In questo senso il finanziamento concesso conferma il valore strategico della struttura scientifica nel Centro Italia. Negli ultimi due anni, peraltro, quello portato avanti dall'Istituto zooprofilattico sperimentale in tema di Covid-19 si è rilevato essere stato un lavoro straordinario avendo garantito, soprattutto nella prima fase della pandemia, il riscontro e l'esame scientifico dei tamponi".

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

“Lascio la migliore cardiologia della provincia di Chieti. Lo dico perché è vero, e con il conforto dei numeri, che parlano chiaro”. Queste le parole di congedo di Luigi Leonzio, che ha guidato l’Unità operativa per vent’anni, e che questa mattina, dopo il collocamento a riposo, ha formalizzato il passaggio di consegne a Enrico Di Girolamo, insediato da qualche giorno.

Costruire una squadra affiatata all’interno del reparto, fare rete con gli altri ospedali, lavorare in integrazione con il territorio: questi gli intenti espressi da Nanda Furia al primo giorno di lavoro da primario della Cardiologia di Vasto.

L'assessore regionale ha annunciato aggiunge che la Asl ha già avviato diverse procedure di reclutamento, che serviranno a potenziare gli organici.

Si tratta di una malattia virale devastante e altamente contagiosa che colpisce i suini domestici e i cinghiali