Marted 07 Aprile 2020

Sanità

Cancellata autonomia gestionale presidi Vasto e Lanciano: interviene il sindaco Menna

19/02/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
 Cancellata autonomia gestionale presidi  Vasto e Lanciano: interviene il sindaco Menna

"E' inaccettabile subire queste scelte che avranno gravi conseguenze sul territorio"

“L’ospedale di Vasto insieme a quello di Lanciano sarà privato dell’autonomia gestionale. La decisione del manager della Asl Lanciano-Vasto, Thomas Schael, prevede l’accorpamento delle direzioni di presidio ed un unico Direttore per i due ospedali. Una scelta questa, ancora una volta, - spiega il sindaco di Vasto, Francesco Menna - subita dal nosocomio vastese senza alcuna consultazione. Come sindaco e massima autorità sanitaria non sono stato coinvolto nei tavoli dove sono state prese queste sciagurate decisioni che avranno conseguenze molto gravi. I rappresentanti territoriali che compongono la maggioranza in Regione a quanto pare non sono interessati al futuro della sanità a Vasto, ma al contrario - conclude Menna - demoliscono ciò che rimane senza rendersi conto delle ripercussioni. E’ inaccettabile subire queste ingiustificabili scelte che continuano solo a causare la perdita di servizi e autonomia”.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Vasto Francesco Menna

Potrebbero interessarti

L'emergenza Covid 19 ha costretto tutti a rivedere non solo le proprie abitudini, ma anche a rimodulare il proprio lavoro in base alle nuove regole di distanza sociale.

"Per salvare vite ho trasferito due letti di Rianimazione da Lanciano a Chieti. E sarei un criminale?"

E' stato nominato con delibera del Direttore generale, Thomas Schael, pubblicata questa mattina sull'Albo pretorio on line della Asl

L'istanza del manager della Asl Lanciano Vasto Chieti nasce dall'analisi della situazione attuale, che vede il Laboratorio di Pescara gravato da un numero di richieste di test diagnostici superiore alla propria capacità produttiva, a causa del crescente aumento di casi positiv