Giovedì 20 Giugno 2024

Politica

Sangritana, Campitelli (Fdi): nessuna vendita e nessun licenziamento ma operazione per rafforzare asset

22/05/2024 - Redazione AbruzzoinVideo
Sangritana, Campitelli (Fdi): nessuna vendita e nessun licenziamento ma operazione per rafforzare asset

"La Sangritana è cresciuta moltissimo sotto il primo governo Marsilio e la sfida che dobbiamo cogliere oggi è rafforzare maggiormente un importante asset regionale per non perdere quote di mercato significative, in un contesto che è sempre più competitivo e favorisce grandi aziende.

"La Sangritana è cresciuta moltissimo sotto il primo governo Marsilio e la sfida che dobbiamo cogliere oggi è rafforzare maggiormente un importante asset regionale per non perdere quote di mercato significative, in un contesto che è sempre più competitivo e favorisce grandi aziende. Affiancare ad una società storica come Sangritana un partner che possa garantire uno sviluppo industriale e occupazionale per renderla un player di rilevanza a livello nazionale è l'obiettivo di questo governo regionale. È da escludere l'ipotesi, che circola in questi giorni, di vendita o licenziamento". Così il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, presidente della commissione Sviluppo economico e Attività produttive, Nicola Campitelli.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Il Consiglio Provinciale di Chieti si è riunito questa mattina per discutere cinque punti all’ordine del giorno.

Sigismondi "FdI resta primo partito in Abruzzo. Risultato straordinario, ennesima dimostrazione di fiducia degli abruzzesi".

Il testo è stato presentato questa mattina in una conferenza stampa sulle rive del lago nel comune di Colledimezzo, a cui hanno preso parte i Consiglieri regionali Alessio Monaco, Antonio Blasioli, Vincenzo Menna, Silvio Paolucci, Antonio Di Marco, Francesco Taglieri e il Capogruppo Luciano D’Amico, e tutti i sindaci dei sette comuni interessati.

"Alta l'attenzione del Governo regionale sulla problematica con provvedimenti concreti, quasi 8 milioni di euro"