Mercoledì 27 Maggio 2020

Politica

Roccaraso,fino a domani la Convention di Fratelli D'Italia, cresce l'ingresso nel partito della Meloni

01/02/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Roccaraso,fino a domani la Convention di Fratelli D'Italia, cresce l'ingresso nel partito della Meloni

Ufficializzata l'adesione al partito di numerosi esponenti della provincia di Chieti

Una nutrita rappresentanza della provincia di Chieti è stata presente a Roccaraso per gli Stati Generali della Montagna, evento nazionale organizzato dal coordinatore regionale del partito Etel Sigismondi in Abruzzo, dal 31 gennaio al 2 febbraio. L’obiettivo delle tre giornate, per il partito guidato da Giorgia Meloni, è quello di lavorare all’elaborazione di una legge quadro per la montagna, per valorizzarne identità e tradizione e far sì che essa possa essere anche un importante volano per l’economia dei territori.

Un’occasione per confrontarsi con i massimi rappresentanti della classe amministrativa di FDI in Abruzzo, a partire dal Presidente Marsilio all’Assessore Liris, dal capogruppo Testa al Consigliere Quaglieri, ma anche per ascoltare i senatori di Fratelli d’Italia presenti e tanti ospiti, tra i quali Giandonato Morra e Pierluigi Biondi. "Sono queste anche le occasioni giuste per parlare di amministrative,- si legge in una nota - e siccome nel 2020 tra i tanti centri al voto Fdi sta dedicando attenzione ad Avezzano e Chieti, il gruppo teatino ha colto l’occasione per festeggiare con Marco Marsilio, l'onorevole Donzelli e i dirigenti locali, guidati dal Commissario per le amministrative di Chieti Luca Faccenda, la crescita che FdI registra anche nel capoluogo." Nel corso della Convention è stata ufficializzata l'adesione a Fdl di Giuseppe Giampietro, Vicesindaco della città di Chieti , e dei consiglieri Mario Troiano e Franco Di Pasquale. Una pattuglia formata da quattro consiglieri e due assessori che guideranno la lista nella quale figura la presenza di Carla di Biase, Nicola Rapposelli, Stefania Donatelli, Carlo Festa, Monia Scalerà e Roberto Misica, dirigente nazionale giovani. "Non sfugge peraltro che questi 6 esponenti della politica teatina - si legge nellla nota del partito - siano gli stessi che in un’estate infuocata hanno tenuto botta, nello spirito di coerenza e unitarietà che Fdi ha sempre speso, per salvare, prima di tutto, l’unità della coalizione di centrodestra. E crediamo che anche il Sindaco Di Primio possa riconoscerci questo atteggiamento politicamente serio e costruttivo".

 

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Il consigliere regionale pentastellato chiede l'intervento del sottosegretario De Annuntiis

Un provvedimento voluto dal gruppo della Lega rivolto alle attività produttive abruzzesi per le spese di investimento che prevede risorse pari a 6 mln di euro

Risorse davvero esigue e solo sulla carta, dei 70 milioni solo 19 sono disponibili

Il Presidente Marsilio presenta le nuove misure introdotte dalla L.R.118 /20 approvata ieri in Consiglio.