Venerdì 24 Maggio 2024

Eventi

Vinitaly, Sigismondi e Liris (FDI): Il Padiglione Abruzzo brilla tra i protagonisti alla rassegna di Verona

16/04/2024 - Redazione AbruzzoinVideo
Vinitaly, Sigismondi e Liris (FDI): Il Padiglione Abruzzo brilla tra i protagonisti alla rassegna di Verona

I senatori abruzzesi di Fratelli d'Italia rimarcano "La tutela e la promozione del comparto vitivinicolo sono una priorità per il governo Meloni e il ministro Francesco Lollobrigida"

"La fiera internazionale Vinitaly 2024 si conferma come la massima esposizione del vino italiano, narrando una storia di tradizione, dedizione e territorio che ne fanno un emblema del made in Italy. In questo scenario di eccellenza, il padiglione Abruzzo brilla tra i protagonisti indiscussi, valorizzando il ricco patrimonio vitivinicolo regionale. Le aziende abruzzesi presenti esprimono tutto l'impegno che viene profuso per la costante ricerca di qualità e autenticità, testimoniando un lavoro che rende i nostri vini sempre più apprezzati sui mercati nazionali ed esteri, nonostante le difficoltà del settore. La tutela e la promozione del comparto vitivinicolo sono una priorità per il governo Meloni e il ministro Francesco Lollobrigida che, con concrete e mirate azioni, hanno riaffermato l'importanza e la centralità dell'agricoltura nel panorama nazionale". E' quanto affermano i senatori abruzzesi di Fratelli d'Italia, Etelwardo Sigismondi e Guido Liris, presenti a Verona per la 56esima edizione del Vinitaly.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Convegno nel Centro Visite del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, sul ruolo delle aree protette per la conservazione dei valori naturalistici e ambientali di maggiore pregio e sull’impegno dei Carabinieri Forestali al fine di garantirne la tutela

Workshop: La Logistica come Elemento di Competitivita’ Territoriale

Verrà siglato l'importante Patto di collaborazione fra i comuni di Gessopalena, Casoli, Montenerodomo e l’Agenzia per la promozione del turismo sostenibile Popoli Terme.

Torna anche il concorso “La più buona fra le buone”