Domenica 26 Maggio 2024

Eventi

Feste di Settembre Lanciano, presentati nel dettaglio eventi e iniziative dedicati a grandi e piccini

05/09/2022 - Redazione AbruzzoinVideo

Al Parco Villa delle Rose un'area dedicata ai bambini e alla famiglie e poi tanta musica e street food per "Le Feste del Popolo"

"Vogliamo ricordare che queste sono le feste di tutti e, con il nostro cartellone, abbiamo cercato di accontentare proprio tutti i cittadini, dai più piccoli ai più anziani". Così il presidente del Comitato Feste di settembre di Lanciano, Nicola Piscopo, nella conferenza stampa che si è tenuta stamane nella sala “Benito Lanci” dell’ex Casa di Conversazione, per illustrare nel dettaglio gli appuntamenti in programma per le Feste dedicate alla Patrona della città, la Madonna del Ponte.

Confermate le esibizioni di Donatella Rettore il 15 settembre e Loredana Bertè il 16 settembre, stamane sono state annunciate le altre iniziative che prenderanno il via già dal 7 Settembre e che si svolgeranno nel Parco Villa delle Rose, ma è stato svelato anche cosa accadrà il 13 settembre al La Nuttat, la notte dell'apertura vera e propria delle feste, la notte bianca di Lanciano, che vedrà tornare ad animarsi, e gratuitamente, Piazza Plebiscito, con musica di diversi generi e per ogni fascia di età, sarà inoltre possibile degustare i classici della Festa frentana, porchetta, pizza ai peperoni, con alcune postazioni di street food, ma anche bere.

Dal 7 Settembre intanto al via il September Anxa Fest al Parco Villa delle Rose "L'evento è rivolto alle famiglie ma anche a quanti vorranno divertirsi con street food e musica dal vivo. - spiega Silvio Luciani, tra i promotori dell’evento - Per la prima volta c’è un appuntamento delle Feste interamente dedicato ai bambini e a seguire concerti e dj set".

La prima serata di mercoledì con la musica dal vivo dei The Weavers Trio sarà gratuita, mentre dall’8, con un biglietto di 10 euro (con biglietto della lotteria omaggio e gratis sotto i 10 anni), sarà possibile accedere alla grande area giochi pensata per i più piccoli. Dalle 18, fino all’11 settembre, spazio infatti ai gonfiabili che arrivano fino ai 25 metri di grandezza, una pista di kart e tanto divertimento che alle 22 lasceranno spazio alla musica per i più grandi. Giovedì 8 settembre si esibiranno gli Acid Lake, il 9 i Sound Crew, il 10 settembre ci sarà la tappa finale del Pasquarelli Summer Tour e l’11, per chiudere, serata di musica organizzata dalla Supporter Event. 

"Alla nottata vogliamo portare tutti in piazza e, con la nostra proposta, contiamo di riuscirci". Ha detto Donato Di Campli, noto imprenditore frentano, titolare del Supporter Beach di Fossacesia e tra gli organizzatori delle Feste di settembre. "Vogliamo aspettare l’apertura con musica e divertimento gratuiti per tutti, in una sorta di grande discoteca all’aperto, perché queste, come già detto più volte dal presidente Piscopo, devono essere le feste del popolo".

Di Campli ha annunciato che riproporrà in piazza Plebiscito, il 13 settembre, dalle 23, il Format anni 90 che tanto successo ha avuto al Supporter Beach. Ma la festa inizierà alle 21 con la musica degli Inserto, all’una di notte lo spettacolo di Drag Queen con tributo alla mitica Raffaella Carrà e a seguire dj set con Luigi Fioravante, Gianluca De Tiberis e Marica Rotondo.

"Non mancheranno tutti gli eventi della tradizione come gli spari, di cui uno piromusicale, la paratura a cura della ditta Gargarella, - ha tenuto a rimarcare il presidente Piscopo, che spiega che quest'anno saranno utilizzate luci a led pertanto non si prevederà una grande spesa di elettricità come in passato -  e ci sarà come tradizione vuole la banda in piazza Pace nei tre giorni di festa".

"Non abbiamo voluto rinunciare a nulla nonostante i pochi fondi a disposizione.- dice ancora Piscopo che si rammarica anche della sfortunata serata di Sant'Egidio dove, a causa del maltempo, non è stato possibile raggiungere il guadagno tanto sperato. Chiediamo pertanto ai lancianesi di starci vicini e di collaborare alla riuscita di quelle che ci piace definire le feste della tradizione, le feste di tutti". Il presidente Piscopo si dice sodisfatto per la vendita dei biglietti della lotteria che sono stati già seimila e che prevedono premi allettanti.

Grande attesa anche per Musica Nova, le serate di musica e cultura itineranti organizzate dalla Scuola Civica di Musica in collaborazione con Comune di Lanciano e l’associazione Civita Nova. 9 e 10 settembre, il quartiere di Civitanova diventerà "una piccola Salisburgo, come la definisce il presidente Roberto De Grandis tra musica, mercatini e arte en plein air. Ai docenti dell’Istituzione Civica è affidato anche il piccolo concerto in piazza Plebiscito che saluterà il rientro della processione della Madonna del Ponte, il 16 settembre.

 

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Convegno nel Centro Visite del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, sul ruolo delle aree protette per la conservazione dei valori naturalistici e ambientali di maggiore pregio e sull’impegno dei Carabinieri Forestali al fine di garantirne la tutela

Workshop: La Logistica come Elemento di Competitivita’ Territoriale

Verrà siglato l'importante Patto di collaborazione fra i comuni di Gessopalena, Casoli, Montenerodomo e l’Agenzia per la promozione del turismo sostenibile Popoli Terme.

Torna anche il concorso “La più buona fra le buone”