Lunedì 19 Aprile 2021

Eventi

ACQUA: AL VIA LA CAMPAGNA 'IL MIO VOTO VA RISPETTATO'

13/03/2012 - Redazione AbruzzoinVideo

13 marzo 2012. Il dodici e tredici giugno scorsi, oltre ventisei milioni di italiani hanno detto sì all'abrogazione di ogni forma di profitto sull'acqua. A nove mesi dalla vittoria del referendum, il Popolo dell'Acqua torna in strada per chiedere, ai gestori dei servizi idrici, di rispettarne in pieno l'esito. E' la campagna di Obbedienza Civile “il mio voto va rispettato” che in questi giorni chiama a raccolta chi ha a cuore i beni comuni a mobilitarsi ancora con incontri, banchetti e iniziative diffuse in tutto il territorio nazionale.

A Lanciano, ma anche nelle zone limitrofe e a Vasto, i volontari dei comitati “acqua bene comune” chiederanno ai cittadini di firmare una lettera di reclamo e una diffida indirizzata alla SASI. Il reclamo, riguarda le somme indebitamente (scrivono i Comitati Referendari Acqua Bene Comune Prov.Chieti ndr) riscosse dal 21.07.2011 (giorno di pubblicazione degli esiti referendari sulla Gazzetta Ufficiale) come remunerazione del capitale investito, oggetto specifico della richiesta di abrogazione di uno dei due quesiti referendari sull'acqua usciti vittoriosi dalle urne. La diffida, invece, chiede l'eliminazione della successiva bolletta della cifra corrispondente alla remunerazione del capitale, con riserva di agire in giudizio, in caso di inadempienza, al fine di richiedere la restituzione di quanto dovuto. Per lanciare la campagna di Obbedienza Civile, e per raccogliere fondi per sostenere la stessa e per sostenere i costi delle iniziative portate avanti dai comitati locali, tra cui quelli per il ricorso al Tar, contro l'approvazione del nuovo piano d'ambito dell'ATO chietino, i comitati hanno organizzato una serata con cena e dopocena per venerdì sedici marzo a Lanciano.

Per informazioni: 2siacqualanciano@gmail.com

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

acqua bene comune

Potrebbero interessarti

Dal 24 Giugno al 9 Luglio numerosi gli eventi per celebrare anche il decennale della scomparsa del noto personaggio politico che amava fortemente l'Abruzzo.

Nello splendido scenario del Teatro Fenaroli di Lanciano il giorno di Pasqua, il 4 aprile 2021, terzo appuntamento del festival RELive: La Musica Torna a casa

Il Direttore Marittimo Capitano di Vascello Minervino: un onore partecipare alla giornata e parlare con gli alunni del Nautico che un domani popoleranno il settore marittimo.

Le unità cinofile dei Vigili del Fuoco si sono distinte negli anni per il grande contributo che hanno dato per salvare tantissime vite umane, nel corso di guerre,terremoti e in numerose operazioni di soccorso e ricerca in superficie, macerie e valanghe.