Domenica 19 Settembre 2021

Economia

PNNR, Luigi D'Eramo: contributo a fondo perduto per efficientare strutture turistiche

10/09/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
PNNR, Luigi D'Eramo: contributo a fondo perduto per efficientare strutture turistiche

Il segretario regionale e deputato della Lega annuncia la decisione concordata dal Ministro del turismo e dalla Sottosegretaria Viana Gava.

“Il settore del turismo è uno di quelli che più ha sofferto a causa della pandemia. In quest’ottica e in linea con quanto tracciato dal Pnrr, sarà proposto un contributo a fondo perduto, fino a 200 mila euro, per le imprese del settore turistico ricreativo per l’efficientamento energetico. Lo annuncia il segretario della Lega Abruzzo e deputato Luigi D'Eramo.

"A concordarlo sono stati Massimo Garavaglia, Ministro del Turismo, e Vannia Gava, Sottosegretaria al ministero della Transizione ecologica. Il contributo sarà rivolto alle imprese alberghiere, alle attività agrituristiche, alle strutture ricettive all'aria aperta e alle imprese, in forma singola o associata del comparto turistico ricreativo, agli stabilimenti balneari e i porti turistici. Le spese di efficientamento energetico dovranno essere pari almeno al 35% e si prevede che il contributo concesso potrà essere aumentato del 10% per l’imprenditoria femminile, giovanile e le cooperative “.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Abruzzo Lega Luigi D'Eramo

Potrebbero interessarti

Il presidente della regione chiede al ministro che si convochi quanto prima un tavolo di confronto tra le parti sociali, la proprietà aziendale e le istituzioni locali, e, in particolare, venga compiuto ogni sforzo per individuare soluzioni alternative la chiusura.

Una scommessa vinta per il presidente di Lancianofiera Franco Ferrante che ha ribadito come questa rassegna sia stata quella "della ripartenza" dopo il periodo difficile legato alla pandemia con le conseguenti chiusure e restrizioni.

“E' la rassegna della ripartenza” ha detto il presidente Franco Ferrante. Presenti alla cerimonia inaugurale anche gli assessori regionali Nicola Campitelli, Nicoletta Verì e Daniele D'Amario

Il Sindaco Jwan Costantini: “Una cordata solida. Sono fiducioso sulle possibilità di rilancio della struttura”.