Marted 25 Gennaio 2022

Economia

Confindustria Chieti Pescara e Camera di Commercio Chieti Pescara presentano ABC Abruzzo BlockChain

12/04/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Confindustria Chieti Pescara e Camera di Commercio Chieti Pescara presentano ABC Abruzzo BlockChain

Pronta la piattaforma ABC Abruzzo BlockChain per le imprese di Chieti e Pescara, strumento di ultima generazione per creare un tracciamento digitale di autenticità partendo dalla storia del prodotto.

Confindustria Chieti Pescara e Camera di Commercio di Chieti Pescara scendono in campo per mettere a disposizione del tessuto produttivo strumenti innovativi per il futuro. “ABC Abruzzo BlockChain - Tutela, Promuovi, Espandi “ costituisce un percorso di evoluzione digitale che vuole potenziare la crescita economica del tessuto produttivo abruzzese, in gran parte costituito da micro e piccole imprese, dove una quota crescente di export è detenuta vieppiù dai settori design e food&wine.

La piattaforma ABC permette tra l’altro di valorizzare il Made in Italy 100% e accelerare l’internazionalizzazione, proteggendo e tracciando i nostri prodotti, dando nuovo impulso alle strategie di marketing fondate sul valore. Come? Tramite un registro condiviso e immutabile per registrare le transazioni, tenere traccia degli asset e consolidare i rapporti di fiducia.

La conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa si terrà mercoledì 14 aprile alle ore 11:00 in Via Raiale 110 bis a Pescara. Interverranno Silvano Pagliuca, Presidente Confindustria Chieti Pescara e Gennaro Strever, Presidente CCIAA Chieti Pescara

Verranno presentate anche le prime tre aziende abruzzesi che si sono registrate in ABC Abruzzo BlockChain.

 

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Il Commissario Legnini ha poi detto che bisogna "mettere a confronto e stabilire una sinergia tra la Zes e le aree dei due terremoto del nostro Abruzzo"

La protesta di Casartigiani, Claai, Cna, Confapi, Confartigianato, Confcommercio e Confesercenti i: "Non spesi 10 milioni di euro destinati al credito dei settori più colpiti"

La Giunta comunale, il 12 gennaio 2022, ha deliberato di riaprire anche i termini in favore di esercenti ed attività, operanti nel territorio di Lanciano, per consentire eventuali nuovi accreditamenti e convenzioni destinatarie dell’utilizzo del Bonus Giovani.

Europet è una holding in continua espansione, che conta attualmente circa cento dipendenti.