Venerdì 05 Marzo 2021

Cronaca

Supermercato rapinato in via San Donato a Pescara, 2 pregiudicati in carcere.

12/04/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Supermercato rapinato in via San Donato a Pescara, 2 pregiudicati in carcere.

Nel tardo pomeriggio di ieri la Sala Operativa della Questura inviava le Volanti presso la via San Donato ove un locale supermercato era stato appena rapinato

I 2 rapinatori in fuga si erano allontanati salendo su un Autobus in direzione Tribunale. Le Volanti intercettavano l’autobus ed individuavano i soggetti (poi identificati per D.G.M. 35enne di Napoli pluripregiudicato per delitti contro la persona ed il patrimonio e C.M. 22enne pescarese, anche egli pregiudicato) ancora in possesso della refurtiva (detersivi e generi alimentari). Immediata attività di polizia giudiziaria permetteva di accertare che i 2 si erano impossessati della merce ed avevano oltrepassato le casse senza pagare, ma una volta scoperti dai dipendenti del supermercato avevano minacciato l’esercente di gravi conseguenze, compreso “di far saltare in aria il negozio”. Venivano, pertanto, tratti in arresto per rapina in concorso ed associati alla locale casa circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

L'uomo non voleva accettare la fine della loro relazione e si era recato sul posto di lavoro della sua ex compagna minacciandola di morte.

Oltre ai grandi anziani, sono stati vaccinati anche 20 rappresentanti delle forze dell’ordine tra Carabinieri e Carabinieri Forestali, con vaccino “AstraZeneca”.

L'assessore agli Asili Nido Mariarita Paoni Saccone sottolinea che comunque l'incidenza del Covid tra i bimbi risulta estremamente modesta.