Domenica 03 Marzo 2024

Cronaca

Si celebra la festività di Santa Barbara, Patrona dei Vigili del Fuoco e della Marina Militare

03/12/2023 - Redazione AbruzzoinVideo
Si celebra la festività di Santa Barbara, Patrona dei Vigili del Fuoco e della Marina Militare

Lunedì 4 dicembre cerimonie in tutto l'Abruzzo in onore della Patrona dei Vigili del Fuoco e della Marina Militare

A Teramo La giornata verrà celebrata con la deposizione di una corona di alloro presso il monumento ai caduti, nella sede centrale di Via Diaz, prevista alle ore 9:45. La cerimonia religiosa, comune per i vigili del fuoco e la Marina Militare, sarà celebrata nella Basilica Cattedrale di Santa Maria Assunta a Teramo, con una Messa prevista alle ore 11:00 presieduta dal Vescovo Lorenzo Leuzzi.

All'uscita dalla Basilica sarà eseguita in piazza Orsini la manovra di dispiegamento della bandiera italiana di grandi dimensioni con l'inno d'Italia. La celebrazione proseguirà presso la vicina Biblioteca Diocesana, dove il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, Davide Martella e il Comandante dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Giulianova, Alessio Fiorentino, rivolgeranno il loro saluto alle autorità e gli ospiti presenti e consegneranno alcune onorificenze al personale.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Teramo Vigili del Fuoco

Potrebbero interessarti

La squadra Mobile della Questura di Teramo ha eseguito otto misure cautelari in carcere e perquisizioni in diverse località, comprese le case circondariali di Teramo, Viterbo, Pescara e Roma Rebibbia. I reati contestati sono spaccio di sostanze stupefacenti e accesso indebito a dispositivi di comunicazione da parte di detenuti.

"Ditemi cosa devo fare". Sono le parole pronunciate ai poliziotti, subito prima di aprire la porta e lasciarli entrare in casa, dal 23enne di Pescara che per 44 ore è rimasto sul parapetto del suo balcone, al quinto piano di un palazzo del centro della città, minacciando il suicidio.

La Sasi comunica che a seguito di segnalazione di controlli interni riconducibili a situazioni di disagio per gli utenti nelle ore di maggior consumo della risorsa idrica, si necessita, oltre alle interruzioni settimanali già programmate e comunicate, di un intervento di interruzione della fornitura non differibile

Con l’avviso di conclusione delle indagini preliminari i finanzieri della Compagnia di Avezzano hanno portato a termine un articolato controllo antiriciclaggio e di polizia economico-finanziaria nei confronti di un’attività “compro oro” presente nel territorio marsicano.