Giovedì 29 Febbraio 2024

Cronaca

Rapina a Lanciano, preso a Caserta anche il capo della banda

27/09/2018 - Redazione AbruzzoinVideo

E' stato preso a Caserta il quarto uomo, indicato come il capo della banda che domenica ha rapinato i coniugi Martelli nella loro villa a Lanciano (Chieti). L'uomo è stato arrestato dagli uomini dello Sco e della squadra mobile a Caserta. È anche lui romeno, come i tre rapinatori già fermati.

A tradirlo è stato il tentativo di vendere uno degli orologi che aveva rubato nella villa dei coniugi Martelli. Avrebbe infatti tentato di entrare in contatto con alcuni circuiti di ricettatori, nella speranza di piazzare l'orologio e ottenere del denaro per proseguire la fuga.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

È accaduto al Porto Turistico di Pescara. L'uomo è stato condannato per direttissima.

Il Comandante Generale ha incontrato una rappresentanza di militari di ogni ordine e grado della Legione “Abruzzo e Molise”, complimentandosi per l’impegno e la dedizione profusi nello svolgimento della quotidiana attività di controllo del territorio e nella lotta alla criminalità

Di Giuseppantonio: La sensibilità e la buona educazione vanno sempre esaltati, soprattutto quando si tratta di giovani.

Nel corso di un'operazione mirata denominata "Drug Market", i militari del Comando Provinciale di Pescara hanno arrestato un giovane spacciatore trentenne, sequestrando un carico di sostanze stupefacenti stimato in 8.000 euro sul mercato della droga.