Sabato 13 Luglio 2024

Cronaca

Pescara, la polizia arresta uomo di 31 anni per furto aggravato in pizzeria

24/07/2023 - Redazione AbruzzoinVideo
Pescara, la polizia arresta uomo di 31 anni per furto aggravato in pizzeria

Gli agenti della squadra volante intercettano il sospetto mentre tenta la fuga

Nella notte tra sabato e domenica, gli agenti della squadra volante sono intervenuti tempestivamente in centro, su segnalazione di un attento passante che aveva notato un uomo sospetto mentre si introduceva all'interno di una pizzeria. L'intervento dei poliziotti è stato rapido e coordinato, poiché si trovavano nelle vicinanze del luogo del misfatto.

Alla loro arrivo, hanno sorpreso il giovane, un uomo di 31 anni con diversi precedenti di polizia, ancora all'interno dell'attività, dove si era introdotto dopo aver forzato una finestra. Per prevenire qualsiasi tentativo di fuga, gli agenti hanno bloccato tutte le possibili vie di uscita, riuscendo così ad arrestare il sospettato senza incidenti. Durante la perquisizione, è stato trovato in possesso di denaro e diversi oggetti che sono stati identificati come provenienti dalla pizzeria, confermando le accuse di furto aggravato. Il giovane è stato immediatamente arrestato e trasferito nelle camere di sicurezza della questura in attesa dell'udienza di convalida. Le indagini proseguiranno per stabilire eventuali complicità o connessioni con altri reati. La pronta risposta delle forze dell'ordine e la collaborazione del cittadino che ha segnalato l'attività sospetta hanno svolto un ruolo cruciale nell'arresto del presunto ladro, dimostrando ancora una volta l'importanza della sinergia tra la polizia e la comunità per mantenere la sicurezza nelle strade della città.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

L’uomo è stato anche denunciato per evasione dagli arresti domiciliari

Le sorgenti quasi a secco, a cominciare da quella Del Verde la più importante, continuano a imporre alla Sasi chiusure programmate che coinvolgono un numero sempre maggiore di Comuni della provincia di Chieti.

Ieri pomeriggio, personale della Squadra Mobile, ha tratto in arresto, due fratelli trovati in possesso di 10 kg di hashish suddivisi in ben 95 panetti.

Operazione antidroga della Squadra Mobile smantella un canale di rifornimento tra Roma e Pizzoli