Sabato 13 Luglio 2024

Cronaca

Pescara, la Polizia arresta una 22enne del chietino con 100 grammi di eroina

13/02/2023 - Redazione AbruzzoinVideo
Pescara, la Polizia arresta una 22enne del chietino con 100 grammi di eroina

Era in auto sulla Tiburtina con droga e soldi. Condotta in carcere a Chieti a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Al fine di contrastare la criminalità diffusa, con particolare riguardo ai reati di natura predatoria, a quelli legati allo spaccio di sostanze stupefacenti e all’immigrazione clandestina, nonché per innalzare il livello di percezione della sicurezza, il Questore Luigi Liguori ha ulteriormente incrementato i presidi su strada predisponendo mirati servizi straordinari di controllo del territorio per un maggior impatto operativo.

Questa mattina gli agenti della Polizia di Stato della Questura, della Squadra Volante e del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo, hanno messo in atto un'attività di controllo serrrato a Pescara, in particolare nelle aree a maggiore densità di persone dedite al consumo di sostanze stupefacenti, straniere e di etnia rom ed in corrispondenza dell’area adiacente la Stazione di Pescara Centrale e l’Area di Risulta.

Nell’ambito dell'operazione una 22enne del Chietino è stata arrestata dagli agenti della Squadra Volante per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La giovane era a bordo di un'auto nei pressi della Tiburtina quando è stata fermata dalla polizia, gli agenti hanno notato un comportamento sospetto della giovane ed hanno così deciso di procedere a ulteriori accertamenti con una  perquisiszione personale che ha attestato la fondatezza dei sospetti. La 22enne è stata trovata in possesso circa 100 grammi di eroina e di 500,00 euro in banconote di vario taglio, probabile provento dell’attività di spaccio, entrambi sottoposti a sequestro. Al termine delle attività, la giovane è stata arrestata e condotta presso la Casa Circondariale di Chieti.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

L’uomo è stato anche denunciato per evasione dagli arresti domiciliari

Le sorgenti quasi a secco, a cominciare da quella Del Verde la più importante, continuano a imporre alla Sasi chiusure programmate che coinvolgono un numero sempre maggiore di Comuni della provincia di Chieti.

Ieri pomeriggio, personale della Squadra Mobile, ha tratto in arresto, due fratelli trovati in possesso di 10 kg di hashish suddivisi in ben 95 panetti.

Operazione antidroga della Squadra Mobile smantella un canale di rifornimento tra Roma e Pizzoli