Marted 29 Novembre 2022

Cronaca

Lanciano, la Villa Comunale riapre al pubblico

18/11/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Lanciano, la Villa Comunale riapre al pubblico

L’Assessore Tonia Paolucci e l’Assessore Paolo Bomba: “abbiamo riqualificato l’intera area colpita da innumerevoli atti vandalici, ora ci prepariamo alla videosorveglianza”.

Un intervento che ha visto coinvolta tutta l’area della Villa Comunale di Lanciano che ricordiamo è stata chiusa lo scorso 7 novembre 2022 perché oggetto di numerosi e reiterati atti vandalici tanto da costringere l’Amministrazione Comunale alla chiusura per la riqualificazione dell’intera area, luogo storicamente molto frequentato da grandi e piccoli ma che non poteva più versare in condizioni di degrado.

“Gli interventi sono stati molteplici - spiegano gli Assessori Tonia Paolucci e Paolo Bomba, rispettivamente con deleghe al decoro urbano, alla sicurezza e ai lavori pubblici per quanto riguarda Bomba - dalla potatura di siepi e piccoli arbusti che erano diventati il ricettacolo di rifiuti gettati da coloro che non hanno dimostrato di avere senso civico e rispetto per il bene comune, per passare alla sistemazione della betonella lungo i viali della Villa, è stato inoltre sostituito il marmo delle scale che erano completamente rotte, la pulizia dei laghetti dai rifiuti, e il rifacimento totale delle panchine in legno per le quali è stato fatto un vero e proprio intervento di manutenzione straordinaria; sono state riposizionate - continuano gli Assessori Paolucci e Bomba – nella speranza che non vegano più colpite da atti vandalici”.

“Sono stati riposizionati e “rifissati” tutti i cestini per la raccolta dei rifiuti perché alcuni erano stati buttati nel laghetto dai vandali”. Per passare al tema delle telecamere di videosorveglianza affermano ancora Paolucci e Bomba “a breve verranno posizionate tre telecamere con la speranza che la Villa Comunale sia più sicura e con l’obbiettivo di scoraggiare gli atti vandalici che accadono anche durante la notte”. “Ringraziamo - concludono l’Assessore Paolucci e l’Assessore Bomba - gli operai comunali e gli operai della Ecolan Spa, per il lavoro fatto a regola d’arte in pochi giorni al fine di restituire alla cittadinanza una Villa Comunale degna del suo nome e quindi di nuovo fruibile a tutti. Un appello al rispetto di quanto fatto in questa e in altre aree della città, al fine di poter beneficiare tutti del bene comune”.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Lanciano

Potrebbero interessarti

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Chieti ha accertato, a carico di un soggetto titolare di una ditta attiva nel settore edile, violazioni alle limitazioni dell'uso del contante, con operazioni volutamente frazionate, per l’acquisto di materiali edilizi.

Si tratta della seconda persona coinvolta nella grave aggressione avvenuta a Giugno che ha già portato all'arresto di un 38enne di Montesilvano. Individuato e denunciato dai carabinieri anche il terzo aggressore sempre del pescarese.

gli oltre 70mila euro ottenuti grazie all’aggiudicazione di fondi rientranti Fondo Europeo diSviluppo Regionale nel programma POR-FESR Abruzzo 2014/2020

Il Comandante Colonnello Antonio Caputo: tutela del consumatore contro incauti acquisti è fondamentale. fare attenzione ai prezzi troppo bassi e nel dubbio chiamare il 117, sempre a disposizione dei cittadini