Marted 25 Gennaio 2022

Cronaca

Lanciano, festa di halloween abusiva, carabinieri sanzionano organizzatore dell'evento e titolare del locale

22/11/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Lanciano, festa di halloween abusiva, carabinieri sanzionano organizzatore dell'evento e titolare del locale

I carabinieri giunti sul posto avevano accertato la presenza di circa 500 persone e il mancato rispetto delle norme di distanziamento anti Covid.

I carabinieri della compagnia di Lanciano erano intervenuti nella notte tra il 31 ottobre e il 1 novembre in una discoteca di Lanciano dove era in corso una serata danzante per festeggiare Halloween, con somministrazione di alimenti e bevande. I controlli dei militari hanno permesso subito di verificare la presenza di circa 500 persone, in parte già all’interno del locale ed in parte in attesa di accedervi, ma anche accertare il mancato rispetto del distanziamento interpersonale anti Covid tra le persone presenti.

Le successive verifiche amministrative condotte dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, diretti dal Tenente Giuseppe NESTOLA, hanno  permesso di accertare che la festa era stata organizzata da una locale associazione che aveva preso in affitto lo stabile senza però aver richiesto la prevista licenza di cui all’art.68 del T.U.L.P.S. .

L’organizzatore della serata, D.M. 35 enne del luogo, è stato pertanto segnalato alla Procura della Repubblica per la violazione dell’art.681 C.P. per aver aperto luoghi di pubblico spettacolo, trattenimento o ritrovo, senza avere osservato le prescrizioni dell’Autorità a tutela della incolumità pubblica, reato che prevede l’arresto fino a sei mesi e l’ammenda non inferiore a euro 103. Elevate sanzioni amministrative per complessivi Euro 5.800, sia a carico dello stesso organizzatore che del proprietario dello stabile, per il superamento della capienza massima prevista, per il mancato rispetto della distanza di sicurezza e per la violazione delle norme sulla somministrazione di alimenti e bevande alcoliche. Ulteriori approfondimenti sono in corso da parte dei Carabinieri presso i competenti uffici per stabilire la reale sussistenza dell’agibilità e delle condizioni di sicurezza del locale come previsto dall’art.80 del T.U.L.P.S..

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Lanciano Carabinieri

Potrebbero interessarti

Smantellata organizzazione criminale dedita al traffico di stupefacenti ed estorsioni nei confronti di locali notturni. Contestata l’aggravante del metodo mafioso

In manette un uomo dell'est europeo a carico del quale pendevano quattro provvedimenti di cattura, provenienti dalle Autorità Giudiziarie di Roma, Perugia, Siena, Terni e L’Aquila.

Sembra che accedesse da giorni nel luogo di lavoro da un ingresso secondario perché sprovvisto del certificato verde. Scoperto dalla guardia giurata si era rifiutato di esibire il Green Pass di qui l'intervento dei Militari dell'Arma.

Stava cercando di attraversare, in piena curva, una strada ad alta percorrenza veicolare per raggiungere la banca e ritirare i suoi risparmi.