Domenica 03 Marzo 2024

Cronaca

L’Aquila, ubriaco e contromano sull’A25 fermato dalla Polizia di Stato

04/12/2023 - Redazione AbruzzoinVideo
L’Aquila, ubriaco e contromano sull’A25 fermato dalla Polizia di Stato

Nelle prime ore di oggi, la Polizia di Stato di L'Aquila è intervenuta prontamente per fermare un conducente che stava percorrendo contromano l'autostrada A25 in direzione Roma, precisamente all'altezza del casello Chieti-Pescara.

La segnalazione, giunta alla Sala Operativa del Centro Operativo Polizia Stradale, ha immediatamente mobilitato gli operatori della Sottosezione Polizia Stradale Pratola Peligna. La loro rapida risposta ha permesso di attuare un servizio di safety car, con il conseguente rallentamento del traffico attraverso l'uso di dispositivi luminosi. Questa azione è stata volta a garantire l'incolumità degli altri automobilisti che procedevano nella giusta direzione.

La situazione ha preso una svolta quando è stata ricevuta la notizia dell'uscita del veicolo segnalato in contromano al casello autostradale di Bussi-Popoli (PE). La pattuglia si è recata immediatamente sul posto, riuscendo a fermare il conducente mentre stava tentando di invertire la marcia per rientrare in autostrada.

Durante i controlli di routine, è emerso che l'uomo presentava chiari sintomi correlati all'assunzione di alcol. I test hanno confermato un tasso alcolemico notevolmente superiore a quanto consentito dalla legge. Inoltre, è stata accertata l'assenza della revisione periodica obbligatoria del veicolo.

In seguito a queste gravi violazioni, al conducente verrà revocata la patente e sarà multato con una somma superiore agli ottomila euro. Il veicolo sarà sottoposto a fermo per tre mesi.

Per quanto riguarda la guida sotto l'influenza dell'alcol, il conducente affronterà ulteriori sanzioni pecuniarie, con una possibile multa fino a tremila e duecento euro e la minaccia di un arresto che potrebbe protrarsi fino a sei mesi.

Questo episodio sottolinea l'importanza della vigilanza delle forze dell'ordine per garantire la sicurezza stradale e proteggere gli utenti dell'autostrada da comportamenti pericolosi come la guida contromano e l'assunzione di alcol.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

L'Aquila Polizia di Stato

Potrebbero interessarti

La squadra Mobile della Questura di Teramo ha eseguito otto misure cautelari in carcere e perquisizioni in diverse località, comprese le case circondariali di Teramo, Viterbo, Pescara e Roma Rebibbia. I reati contestati sono spaccio di sostanze stupefacenti e accesso indebito a dispositivi di comunicazione da parte di detenuti.

"Ditemi cosa devo fare". Sono le parole pronunciate ai poliziotti, subito prima di aprire la porta e lasciarli entrare in casa, dal 23enne di Pescara che per 44 ore è rimasto sul parapetto del suo balcone, al quinto piano di un palazzo del centro della città, minacciando il suicidio.

La Sasi comunica che a seguito di segnalazione di controlli interni riconducibili a situazioni di disagio per gli utenti nelle ore di maggior consumo della risorsa idrica, si necessita, oltre alle interruzioni settimanali già programmate e comunicate, di un intervento di interruzione della fornitura non differibile

Con l’avviso di conclusione delle indagini preliminari i finanzieri della Compagnia di Avezzano hanno portato a termine un articolato controllo antiriciclaggio e di polizia economico-finanziaria nei confronti di un’attività “compro oro” presente nel territorio marsicano.