Sabato 15 Giugno 2024

Cronaca

Giulianova, arrestato il ladro seriale responsabile di furti nelle scuole, associazioni benefiche e negozi

05/07/2023 - Redazione AbruzzoinVideo
Giulianova, arrestato il ladro seriale responsabile di furti nelle scuole, associazioni benefiche e negozi

La polizia ha arrestato un 31enne ritenuto responsabile di una serie di furti che hanno colpito le scuole, le associazioni benefiche e i negozi nella zona di Giulianova.

L'accusa sostiene che il sospetto avesse saccheggiato i distributori automatici di bevande e alimenti, rubato derrate alimentari e altri prodotti per la persona, creando un notevole allarme sociale tra gli esercenti e i residenti. L'uomo era stato oggetto di indagini da parte dei carabinieri sin dal mese di marzo, e almeno dieci furti gli sono stati attribuiti.

Nella lotta contro questa ondata di furti, le forze dell'ordine avevano pianificato appositi servizi in abiti civili, che hanno permesso di sorprendere due ladri mentre saccheggiavano i distributori della scuola Marie Curie. In quell'occasione, uno dei responsabili fu arrestato, ma il complice, che si è poi rivelato essere il 31enne oggi arrestato, riuscì a fuggire, ferendo anche i carabinieri. Nonostante fosse stato scoperto, le indagini hanno rivelato che il sospetto ha continuato a commettere furti fino a quando è stato colto in flagranza e arrestato per furto in abitazione alla fine di maggio.

Durante questi mesi, i carabinieri di Giulianova, in collaborazione con la Procura di Teramo, hanno raccolto ed analizzato le immagini dei sistemi di videosorveglianza. Attualmente, sono stati attribuiti al sospetto almeno dieci furti, tra cui il furto di denaro e derrate alimentari presso istituti scolastici, associazioni benefiche e negozi.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Approvati Sub-Emendamenti per 7 Milioni di Euro, ma restano dubbi sui tempi di erogazione degli aiuti

Era stato attivato dalla Prefettura il Piano di ricerca per le persone scomparse ma purtroppo oggi il drammatico epilogo.

La vittima 41enne madre di due bimbe, era di Introdacqua. L'uomo è accusato di omicidio pluriaggravato.