Marted 16 Agosto 2022

Cronaca

Discarica Bussi, riparte la causa civile contro Edison, lo annuncia Marsilio

15/11/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Discarica Bussi, riparte la causa civile contro Edison, lo annuncia Marsilio

La riserva è stata sciolta subito dopo l’intervento del presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio che, raccogliendo e rilanciando l’appello contenuto nella lettera aperta al Presidente della Repubblica scritta da un gruppo di cittadini di Bussi, aveva scritto al Presidente del Tribunale dell’Aquila e richiesto tramite l’onorevole Butti (FdI) una interrogazione a risposta immediata al Ministro della Transizione ecologica.

Il Presidente del Tribunale dell’Aquila ha comunicato che “la riserva della causa civile è stata sciolta in data 10 novembre 2021” con una ordinanza che ha calendarizzato le attività istruttorie tra il primo dicembre 2021 e il 7 febbraio 2022, dopodiché, compatibilmente con i tempi processuali “la causa dovrebbe essere avviata alla sua conclusione”.

La riserva è stata sciolta subito dopo l’intervento del presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio che, raccogliendo e rilanciando l’appello contenuto nella lettera aperta al Presidente della Repubblica scritta da un gruppo di cittadini di Bussi, aveva scritto al Presidente del Tribunale dell’Aquila e richiesto tramite l’onorevole Butti (FdI) una interrogazione a risposta immediata al Ministro della Transizione ecologica.

“Ringrazio il presidente Riviezzo per la sollecitudine con cui ha comunicato la ripresa della causa civile – ha sottolineato il presidente Marsilio – al Ministero avevo invece chiesto di sapere a che punto è giunto l’iter amministrativo relativo alla progettazione esecutiva e all’esecuzione dei lavori di bonifica delle discariche 2° e 2B.

La sottosegretaria di Stato, Ilaria Fontana, mi ha confermato la disponibilità di oltre 47 milioni di euro a copertura delle opere di bonifica. La consegna dei lavori ci sarà dopo il 1° agosto 2022. La questione della bonifica di Bussi – ha concluso il presidente Marsilio – l’ho seguita sin dalla mia elezione, facendo sì che la Regione agisse in ogni sede processuale e posso rassicurare i cittadini della zona e tutti gli abruzzesi che continuerò a seguire con la massima attenzione la vicenda per far sì che i lavori di messa in sicurezza e di bonifica vengano realizzati nel più breve tempo possibile”.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Abruzzo Marco Marsilio

Potrebbero interessarti

In discrete condizioni di salute una donna di ritorno da Cuba.

Provvidenziale l'intervento prima dei bagnini della Lifeguard e subito dopo della Guardia Costiera. Intervento difficoltoso con mare forza 3 e vento forza 5 da Nord-Est

Sarebbe ritenuto l'autore di altri furti analoghi commessi nei giorni scorsi

Si intensificano i controlli dei carabinieri nell’ambito della compagnia di Pescara con numerose pattuglie in circuito. L’attivita’, finalizzata a contrastare ogni forma di criminalita’ sul territorio, ha consentito di denunciare una persona per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacent