Giovedì 13 Agosto 2020

Cronaca

Coronavirus, L'Anxa Rebel dalla curva sud scende in campo nell'emergenza con una raccolta fondi

22/04/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Coronavirus, L'Anxa Rebel dalla curva sud scende in campo nell'emergenza con una raccolta fondi

Gli ultras del Lanciano sottolineano: tifiamo per la nostra città e per i suoi colori ma vogliamo soprattutto sostenere le vite che la animano

Il gruppo di tifosi Anxa Rebel, della Curva Sud del Lanciano, continua a promuovere inziative volte a sostenere i più deboli nell'emergenza coronavirus e dopo aver raccolto alcuni fondi e consegnato beni di prima necessita` alla Protezione Civile ora lancia un appello alla cittadinanza affinchè partecipi ad una nuova campagna a sostegno alle persone in difficoltà, perchè " affinchè nessuno resti indietro". "Andrà tutto bene, ma non sarà un percorso né facile né veloce.- scrivono i tifosi dell'Anxa Rebel - Più passano i giorni e più ci stiamo rendendo conto che, al di là delle vittime, degli ammalati e degli sforzi per arginare il virus, i drammatici effetti economici che si stanno manifestando sulle famiglie sono solo all’inizio. Le previsioni dell’OIL – l’agenzia per il lavoro delle Nazioni Unite - ci dicono che 195 milioni di lavoratori perderanno il lavoro entro giugno e altri 1,25 miliardi di lavoratori saranno ad alto rischio di essere licenziati. In concreto questo vuol dire che nella città di Lanciano, alle precedenti 600 famiglie che hanno richiesto i buoni spesa, non se ne aggiungeranno solo altre 100 come sta già accadendo ma nei prossimi mesi il numero dei bisognosi ha altissime probabilità di aumentare molto. Siamo un gruppo ultras e tifiamo per la nostra città, per i suoi colori, ma soprattutto ci teniamo a sostenere le vite che la animano, che la rendono quella che è, che ce la fanno sembrare speciale e degna di essere amata. - scrivono i tifosi - Non siamo un gruppo nato per stare fermo e impassibile di fronte alle ingiustizie e alle difficoltà, per questo abbiamo deciso di avviare una raccolta fondi per acquistare beni alimentari e di prima necessità. Dopo esserci confrontati con le istituzioni comunali verso le quali chi ha bisogno di assistenza si rivolge,- concludono i tifosi dell'Anxa Rebel - abbiamo scelto di consegnare i beni alla Protezione Civile, cosicché li possano distribuire a chi ne abbia fatto richiesta." Chiunque volesse contribuire alla raccolta fondi potrà farlo con una libera donazione all'IBAN IT79Z0538715402000035124064 inserendo come causale Donazione benefica sussidio alimentare famiglie indigenti emergenza covid Anxa Rebel Lanciano (il conto è intestato alla federazione Usb regione Abruzzo). 

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Un 21enne di Vasto è stato ricoverato presso l'unità operativa di Malattie infettive del "San Pio" per sospetta infezione da Coronavirus. Il giovane, di ritorno da una vacanza studio di tre settimane a Malta, si è presentato in ospedale manifestando i sintomi tipici, febbre e tosse, ed è stato sottoposto ai primi accertamenti che sembrano confermare il contagio: la Tac ha evidenziato una polmonite interstiziale, così c

Quest’anno, il calendario della Polizia di Stato 2021 celebrerà il 40° Anniversario della Legge n.121 del 1981 che ha profondamente riformato l’Amministrazione della pubblica sicurezza e istituito la Polizia di Stato.

I Militari del Nucleo CITES del Gruppo Carabinieri Forestale di Pescara, la scorsa settimana hanno dato esecuzione al sequestro preventivo di quattro Cinghiali detenuti in un recinto di circa un ettaro di superficie in Contrada “Milano” di Rosciano (PE)

Nella giornata di ieri è stata installata la nuova insegna di benvenuto recante la scritta Città di Giulianova e il profilo caratteristico della cittadina, all’ingresso del sottopassaggio ferroviario che immette nella zona turistica e alberghiera a nord della città.