Lunedì 21 Settembre 2020

Cronaca

Cordoglio per la morte del dottor Guido Bosco, radiologo dell'ospedale di Lanciano

23/04/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
 Cordoglio per la morte del dottor Guido Bosco, radiologo dell'ospedale di Lanciano

I colleghi di Lanciano ed Atessa lo salutano con tristezza e raccontano di un uomo buono onesto e dal grande cuore

«Il nostro cuore gronda di tristezza e non troviamo le parole giuste per esprimere il dolore per la perdita prematura di Guido Bosco. Radiologo, amico, uomo generoso, buono e onesto, appassionato del suo lavoro, sempre disponibile e pronto a dare il massimo, professionalmente e umanamente. - Sono le parole dei colleghi del dottore pescarese scomparso ieri. Il dottor Mario D'Arcangelo,i radiologi, i tecnici e gli infermieri di Lanciano e Atessa esprimono tutto il loro cordoglio dopo la triste notizia - Perdiamo un collega di valore che era risorsa preziosa per l'ospedale di Lanciano e per l'intera Azienda, che abbiamo sempre amato anche per il suo grande cuore, che poi lo ha tradito portandolo via alla sua famiglia e a tutti noi. - continua la nota - Ci lascia l’eredità importante del suo esempio, dei sorrisi che ci siamo scambiati, dell'affetto, della dedizione a questo lavoro. Starà a noi riempire il vuoto grande che lascia con il ricordo sempre vivo di quello che ha rappresentato per noi e che abbiamo costruito insieme. Ti vogliamo bene Guido…».

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

I Carabinieri del Norm di Atessa e i colleghi di Archi hanno atteso che la donna rientrasse in Italia per dare esecuzione al provvedimento di custodia cautelare ai domiciliari emesso nei suoi confronti.

Un innesto importante perché coincide con un momento delicato come quello della riapertura delle scuole, con tantissimi studenti abruzzesi che utilizzano quotidianamente il trasporto pubblico per le attività scolastiche.