Venerdì 18 Ottobre 2019

Cronaca

Biciclette di alta gamma contraffate sequestrate ad Avezzano dalla GdF

08/10/2019 - Redazione AbruzzoinVideo
Biciclette di alta gamma contraffate sequestrate ad Avezzano dalla GdF

Le Fiamme Gialle di Avezzano, nel corso di una serie di controlli finalizzati al contrasto e alla repressione della contraffazione, hanno individuato e sequestrato alcune biciclette da corsa nonché telai non assemblati, cerchi e selle in carbonio e occhiali destinati al mercato non ufficiale, per un valore commerciale di oltre 50.000,00 euro.

I materiali finemente contraffatti, evidenziavano fogge in tutto simili a quelli di noti marchi “leader” nel settore del ciclismo sportivo professionistico. Un responsabile è stato deferito, in stato di libertà, alla locale Procura della Repubblica. I militari della Guardia di Finanza hanno accentuato l’attività di contrasto del fenomeno della contraffazione svolgendo mirate e sempre più capillari azioni di controllo del territorio. Il commercio di prodotti non genuini ed insicuri, oltre a danneggiare il mercato regolare, sottrae opportunità e lavoro alle imprese che rispettano scrupolosamente le regole, mettendo in serio pericolo la salute dei consumatori.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Gli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Vasto Sud, hanno recuperato in A14 nei pressi del casello di Poggio Imperiale , direzione Sud, un autocarro rubato nella notte in provincia di Milano

Nei giorni scorsi i Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Pescara, hanno sottoposto a sequestro le quote di una società di capitali operante nel settore immobiliare ed un’autovettura, riconducibili di fatto ad un imprenditore fallito già destinatario di misura cautelare nello scorso mese di maggio

Incidente stradale stamane intorno alle 9.45 sulla strada provinciale 23, poco distante dal centro abitato della frazione di Caprara di Spoltore, in provincia di Pescara.

Gli uomini del Capitano Vincenzo Orlando, nella tarda serata di ieri, nel corso di uno specifico servizio posto in essere per l’individuazione di potenziali spacciatori, nell’area della Val di Sangro hanno intercettato un veicolo Fiat Grande Punto con a bordo due giovani che, dopo aver effettuato una repentina manovra di svolta, riprendeva la corsa a forte velocità.