Marted 28 Maggio 2024

Cronaca

Avezzano, armato di coltello rapina due giovani, arrestato dai Carabinieri un 22enne

06/11/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Avezzano, armato di coltello rapina due giovani, arrestato dai Carabinieri un 22enne

Sono in corso indagini per verificare se il giovane sia stato l'autore anche di altri episodi simili avvenenuti nei giorni scorsi.

Il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia dei Carabinieri di Avezzano ha arrestato un 22enne italiano nella flagranza di rapina ai danni di due giovani appena maggiorenni. I militari, nel corso di un'attività i pattugliamento, sono intervenuti, su segnalazione delle vittime, costrette a consegnare al balordo pochi euro dietro minaccia di un coltello.

L’uomo , durante la fuga dal luogo dove ha commesso il reato , è stato bloccato dalla pattuglia e condotto in caserma . Gli accertamenti da parte dei militari dell'Arma hanno portato all’arresto dell'uomo che è stato condotto nel carcere di Teramo a disposizione della magistratura Avezzanese informata dell’accaduto .

Nei prossimi giorni si terrà l’udienza di convalida. Visti gli episodi analoghi accaduti in questi giorni in città, sul conto del 22enne, ora denunciato in stato di arresto, si stanno svolgendo minuziose indagini per stabilire chiare responsabilità su altri delitti commessi nell’ultimo mese, anche ai danni di minori. Determinante è stato per i Carabinieri del Nucleo operativo l’apporto dei cittadini e delle vittime che hanno denunciato o segnalato, con dovizia di particolari, i fatti accaduti in pieno centro cittadino. I militari dell'Arma hanno sequestrato il coltello con il quale il 22enne ha messo a segno le rapine.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Avezzano Carabinieri Rapine

Potrebbero interessarti

Un 47enne di Ateleta (L'Aquila), coinvolto nell'incidente del pulmino Anffas di Castel di Sangro avvenuto il 28 marzo scorso sulla statale 83 Marsicana, è deceduto nell'ospedale San Salvatore dell'Aquila. L'uomo era stato ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione

Alle ore 06.50 circa di questa mattina, una squadra dei Vigili del Fuoco di Pescara è intervenuta in viale Primo Vere a Pescara a seguito di un incidente stradale.

Un uomo di 56 anni, originario di Atessa e residente ad Agnone, è rimasto gravemente ferito stamane in un incidente stradale avvenuto intorno alle 10.40 nel centro abitato di Villa S Maria, in via Sopra gli Orti