Lunedì 27 Maggio 2024

Cronaca

Alluvione nelle Marche, Biondi: L'Aquila non farà mancare tutto il suo sostegno e la sua solidarietà alle famiglie marchigiane

16/09/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Alluvione nelle Marche, Biondi: L'Aquila non farà mancare tutto il suo sostegno e la sua solidarietà alle famiglie marchigiane

Foto Ansa

Il sindaco metterà a disposizione gli alloggi del Progetto Case per i cittadini che hanno perso la loro abitazione a causa dell'alluvione che ha colpito le Marche".

"Ci stringiamo alla comunità marchigiana per la tragedia che questa notte ha provocato morte e distruzione.Siamo vicini ai parenti delle vittime, a quanti in queste ore hanno perso ogni punto di riferimento, ai soccorritori che stanno lavorando senza sosta per recuperare i dispersi e arginare i danni del disastro, alle istituzioni tutte, in particolare al presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli, cui mi lega un rapporto di amicizia e stima personale di lunga data. Momenti terribili che noi aquilani abbiamo vissuto sulla nostra pelle nei giorni drammatici del sisma, giorni confortati dagli aiuti e dal sostegno giunti da tutto il mondo."

"L'Aquila non farà mancare tutto il suo sostegno e la sua solidarietà alle famiglie marchigiane. Ho pertanto annunciato al presidente Acquaroli la disponibilità degli alloggi del Progetto Case nei confronti dei cittadini che hanno perso la loro abitazione a causa dell'alluvione che ha colpito le Marche". Così il sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi.

Realizzati nel 2009 per gli sfollati del sisma, oggi gli appartamenti del Progetto Case sono a disposizione, non solo dei nuclei familiari che ne hanno ancora bisogno, ma anche di famiglie afgane e ucraine fuggite dalla guerra, di categorie sociali fragili, degli allievi della Scuola di formazione nazionale dei Vigili del Fuoco e del Centro nazionale del Servizio Civile universale.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Abruzzo L'Aquila Maltempo

Potrebbero interessarti

Un 47enne di Ateleta (L'Aquila), coinvolto nell'incidente del pulmino Anffas di Castel di Sangro avvenuto il 28 marzo scorso sulla statale 83 Marsicana, è deceduto nell'ospedale San Salvatore dell'Aquila. L'uomo era stato ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione

Alle ore 06.50 circa di questa mattina, una squadra dei Vigili del Fuoco di Pescara è intervenuta in viale Primo Vere a Pescara a seguito di un incidente stradale.

Un uomo di 56 anni, originario di Atessa e residente ad Agnone, è rimasto gravemente ferito stamane in un incidente stradale avvenuto intorno alle 10.40 nel centro abitato di Villa S Maria, in via Sopra gli Orti

All'aeroporto dei Parchi di Preturo, manifestazione annullata