Lunedì 14 Ottobre 2019

Attualità

Giulianova, convenzione con università di Teramo per dipendenti comunali

18/09/2019 - Redazione AbruzzoinVideo

Il Comune di Giulianova sigla una convenzione con l’Università degli Studi di Teramo per agevolare i propri dipendenti in percorsi formativi universitari

E’ stata firmata in questi giorni una convenzione tra il Comune di Giulianova e l’Università degli Studi di Teramo, che garantirà ai dipendenti comunali la possibilità di un percorso formativo universitario, data la forte necessità in un contesto normativo di svolgere continue attività di aggiornamento ed acquisire nuove competenze. “Con questo accordo, stipulato a seguito del mio incontro con il Magnifico Rettore Dino Mastrocola, l’Università di Teramo rappresenterà per il nostro Ente, un provider territoriale di alta formazione – dichiara il Sindaco Jwan Costantini – capace di costruire programmi istruttivi specifici che partano dall’analisi delle strategie di governo, dalle criticità dei processi di cambiamento e dai bisogni professionali del personale dipendente, al fine di dare risposte formative più efficaci. La convenzione, che avrà una durata di 5 anni accademici e non comporterà di per sé alcun onore per il Comune, prevede anche agevolazioni economiche rivolte ai dipendenti, per i quali l’Università si impegna a concedere una riduzione del 30% dell’ammontare del contributo annuale delle tasse universitarie”.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Giulianova

Potrebbero interessarti

Vetrine prestigiose e internazionali per il nuovo cortometraggio del regista abruzzese Maurizio Forcella dal titolo ‘Quando la banda passò’. Il lavoro, distribuito dalla Premiere Film, sarà proiettato – in anteprima internazionale - oltreoceano in particolare alla 13esima edizione del San Diego Italian Film Festival.

Il 16 ottobre all’Istituto agrario di Scerni è protagonista l’Educazione Agroalimentare Un convegno per festeggiare la Giornata mondiale dell’Alimentazione e tante attività nei Laboratori

Orgoglio per la diocesi e per il lavoro svolto dallo stesso don Marco e dalla comunità locale. Per l’ufficio vocazioni e per la parrocchia sarà sostituito da don Mauro Pallini

L’innovativo franchising dedicato all’eccellenza gastronomica italiana parteciperà con Touch Menu alla nota fiera mondiale della ristorazione e dell’accoglienza