Sabato 13 Luglio 2024

Politica

Trasporti: contro i tagli di Trenitalia fronte comune Abruzzo-Marche

18/01/2012 - Redazione AbruzzoinVideo

18 Gennaio 2012. Fronte comune di Abruzzo e Marche contro i tagli operati da Trenitalia sulla linea Adriatica. Si inserisce in questo ambito l'incontro avuto dall'Assessore regionale ai Trasporti Giandonato Morra ieri mattina, ad Ancona, con il suo omologo marchigiano Luigi Viventi. "Si tratta di tagli - ha dichiarato l'assessore Giandonato Morra - che danneggiano noi, ma anche la Romagna, le Marche, il Molise e la Puglia. Per questo abbiamo deciso di approntare una linea unitaria, da proporre nel corso di un incontro con il Ministro dei Trasporti e il Governo. Un incontro che ci auguriamo possa svolgersi in tempi brevissimi. Noi già da tempo abbiamo approntato un lavoro comune con l'Assessore delle Marche Viventi, e così faremo nelle prossime settimane anche con gli assessori di Molise e Puglia. A tal proposito - ha proseguito l'Assessore Morra - sono già stato contattato dal Presidente della Regione Molise, Michele Iorio, che mi ha chiesto un incontro urgente per parlare dei problemi conseguenti ai tagli di Trenitalia. Le decisioni di Trenitalia non sono penalizzanti solo sotto l'aspetto territoriale, ma anche in prospettiva futura- ha detto tra le altre cose l'Assessore Morra”.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Nell’assemblea di oggi la candidatura di Paolini è stata ritirata perché è mancato il sostegno di una parte del centrodestra. Il coordinatore cittadino di Forza Italia lancia un messaggio chiaro agli alleati.

Alla Provincia di Chieti viene chiesto il maggiore sacrificio in Abruzzo con un taglio tra il precedente decreto e l’ultimo in tema di “contributo alla finanza pubblica” pari a 672.000 euro

Avviato processo di ricostruzione per il 95% delle opere pubbliche

“La misura, prevista nell’ambito della legge di stabilità regionale 2024, è destinata alle imprese di pesca che operano nel porto-canale di Pescara