Giovedì 12 Dicembre 2019

Politica

Scomparsa Palazzuolo, Fratelli d’Italia: “Vasto perde uno degli uomini che ha rappresentato tanto”

17/11/2019 - Redazione AbruzzoinVideo
Scomparsa Palazzuolo, Fratelli d’Italia: “Vasto perde uno degli uomini che ha rappresentato tanto”

Giacinto Palazzuolo ha rappresentato indiscutibilmente un pilastro per il Comune di Vasto, senza tirarsi indietro nemmeno quando l’età lo aveva collocato in pensione, dispensando, su richiesta, qualsiasi consiglio o suggerimento

“La scomparsa di Giacinto Palazzuolo lascia un vuoto incolmabile. Un uomo che ha speso la sua esistenza al servizio dell’Istituzione Comune della quale era diventato, grazie alle sue indiscutibili capacità, il numero uno: primo e unico Direttore generale. Il suo lavoro, per il quale non aveva orari, una ragione di vita. Impegnato per oltre quarant’anni nella macchina amministrativa che conosceva alla perfezione, metteva le sue capacità al servizio di ogni amministrazione, dimostrando l’imparzialità di chi pone davanti a tutto l’interesse comune. Disponibile ma anche intransigente quando bisognava esserlo; generoso, ragionevole ma anche fermo nelle decisioni. Giacinto Palazzuolo ha rappresentato indiscutibilmente un pilastro per il Comune di Vasto, senza tirarsi indietro nemmeno quando l’età lo aveva collocato in pensione, dispensando, su richiesta, qualsiasi consiglio o suggerimento, a dimostrazione di quanto volesse bene alla sua città. Vasto perde uno degli uomini che ha rappresentato tanto, che ha fatto molto, che si è fatto voler bene di più. Restano i ricordi, gli insegnamenti, i sorrisi generosi”. È la nota del circolo cittadino di Fratelli d’Italia, sulla prematura scomparsa dell’ex Direttore generale del Comune di Vasto, Giacinto Palazzuolo.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Vasto

Potrebbero interessarti

Domani Confindustria FAI CISL- FLAI CGIL - UILA UIL incontreranno il Prefetto per rappresentare al Governo le forti perplessità nei confronti di tali misure fiscali.

Intervengono contrariati il sindaco Francesco Menna e l'assessore Paola Cianci, che sottolineano in una nota i dati importanti ottenuti nella raccolta differenziata dei rifiuti sul territorio di Vasto.

Una riunione per fare il punto sull'esercizio provvisorio che il Tribunale di Pescara ha concesso alla Oma si è tenuta nel pomeriggio presso la sede della Regione Abruzzo a Pescara.