Giovedì 05 Agosto 2021

Politica

Residenze universitarie Abruzzo, Febbo: assicurata la copertura finanziaria

21/07/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Residenze universitarie Abruzzo, Febbo: assicurata la copertura finanziaria

Previsti 149 posti letto nella residenza universitaria ex caserma Perantoni

Approvato all’unanimità un emendamento al P.d.L. n. 195/2021, primi firmatari Mauro Febbo, Vincenzo D’Incecco, Fabrizio Montepara e poi sottoscritto da tutti i gruppi consiliari con cui è stata autorizzata una anticipazione di credito, nella forma di concessione di finanziamento, all'Azienda per il Diritto allo Studio di Chieti-Pescara pari a 900 mila euro. Si tratta di risorse finalizzate ad assicurare la copertura finanziaria, prevista dalla Legge e dalle successive convenzioni, dei cicli finanziari relativi agli stati di avanzamento delle residenze universitarie a Chieti, derivante dalla riconversione dell'ex caserma Pierantoni e per Pescara derivante dalla riconversione dell’ex complesso denominato Ferrhotel .

"Nello specifico, - ha spiegato il consigliere regionale di Forza Italia, Mauro Febbo - per quanto riguarda Chieti, cui si riferisce il primo di due accordi di programma sottoscritto tra Regione, Comune di Chieti e l'Adsu Chieti-Pescara, è stata prevista la riconversione dell'ex caserma Pierantoni in residenza universitaria con 149 posti letto. Il progetto è stato redatto dalla Regione che ha, inoltre, espresso l'intendimento di cofinanziare i lavori per quanto necessario e sufficiente al prescritto pagamento in anticipazione degli Stati di Avanzamento dei Lavori".

Il piano annuale e triennale delle OOPP dell’Adsu Chieti-Pescara, già validato dal dipartimento, ha previsto la messa a disposizione da parte del Comune di Chieti della ex caserma Pierantoni, per un valore di 10.700.387,81 euro, dall’università D’Annunzio un cofinanziamento di 357.390,50 euro, dal MIUR 5.400.000 euro e dalla Regione Abruzzo un finanziamento per anticipazione Sal di euro 450.000. Si tratta di una tipologia di erogazione specificamente prevista per il ripetuto cofinanziamento statale che l'Adsu di Chieti e Pescara ha già seguito nel precedente percorso e che ha visto realizzare, in tempi brevi, la residenza Benedetto Croce di Pescara. Quindi a brevissimo ci potrà essere la sottoscrizione della convenzione con la Cassa Depositi e Prestiti e subito dopo potrà essere indetta la gara d'appalto per i lavori programmati.

"Nel frattempo, in considerazione degli stretti termini per la stipula della prevista convenzione tra Adsu e MIUR, - ha chiarito Mauro Febbo - occorre evidenziare la necessità e l'urgenza di avviare ogni attività prodromica, sia di natura tecnica sia di carattere amministrativo, oltre ad un piano di ammortamento dell'ente aderente ai coefficienti stabiliti dalla specifica normativa in materia".

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

"Unità del centrodestra valore imprescindibile. Se Fratelli d’Italia intende rompere la coalizione, la Lega si batterà affinché ciò non accada".

Lo annunciano il presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri e i capigruppo di maggioranza dopo riunione per parlare delle imminenti azioni da intraprendere dopo la tragedia dei 34 incendi ieri in Abruzzo.

Sala sull'attuale situazione nel centrodestra: Ci stiamo facendo ancora una volta del male permettendo a qualche “estraneo” di decidere o condizionare pesantemente le nostre sorti." E sulla decisione di Bomba: "Ha indicato una strada terza per porre fine a questa stucchevole querelle".

A rappresentare la nuova lista stamane in conferenza stampa l'avvocato e referente del mondo dell'associazionismo, Rita Ruffo e il giovanissimo appartenente al mondo dello sport, prima come giocatore ed oggi come arbitro di pallacanestro, il 28enne Fulvio Grappasonno, che hanno voluto spiegare le ragioni che li hanno spinti ad abbracciare questo percorso politico.