Marted 21 Gennaio 2020

Politica

Pescara, visita istituzionale del Neo presidente Corecom al presidente del Consiglio regionale

13/01/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Pescara, visita istituzionale del Neo presidente Corecom al presidente del Consiglio regionale

Lorenzo Sospiri si è congratulato con Giuseppe La Rana ed ha garantito piena disponibiltà e collaborazione.

Visita istituzionale del neo-Presidente del Corecom Abruzzo Giuseppe La Rana al Presidente del Consiglio Regionale Lorenzo Sospiri. “La visita – ha detto il Presidente Sospiri - è stata l’occasione per congratularmi con il dottor La Rana per la nomina e soprattutto per fare il punto circa il lavoro che lo attende alla guida di un Ente, il Corecom, di assoluto prestigio, ma anche fortemente impegnativo, che ha competenza a tutto tondo sul settore delle Comunicazioni, e, in primis, sulla difesa del cittadino-utente-consumatore. Con il Presidente uscente Lucci sono stati raggiunti importanti risultati, ma tanti appuntamenti attendono ancora il Corecom, a partire dalle innovazioni normative sempre più stringenti su tematiche come la privacy e la tutela dei più giovani. Al neo-Presidente La Rana abbiamo dunque garantito la piena disponibilità e collaborazione degli uffici della Presidenza del Consiglio”.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Abruzzo Lorenzo Sospiri

Potrebbero interessarti

Il capogruppo di Libertà in Azione ritiene inconcepibile che sindaco e assessore strumentalizzino la minoranza nella polemica che li vede contrapposti all'Ascom.

Soddisfatto il sindaco De Martinis: "La consegna di oggi al nuovo inquilino, regolarmente iscritto nella graduatoria Erp, è l’ennesimo segnale che abbiamo dato in città per garantire la legalità".

Approvata dalla Giunta Marsilio la delibera che definisce la nuova programmazione. L'obiettivo è quello di candidare le stazioni sciistiche abruzzesi tra le migliori del centro sud.

E' arrivata oggi pomeriggio sul tavolo della Regione la crisi idrica che sta affliggendo i Comuni dell' ex Ato del Chietino, gestiti attualmente dalla Sasi. Un incontro che il presidente Gianfranco Basterebbe aveva richiesto il 19 agosto scorso, proprio con l'obiettivo di rappresentare una situazione difficile la cui soluzione passa per investimenti importanti.