Sabato 23 Ottobre 2021

Politica

Fossacesia, l'assessore Giovanni Finoro eletto nell'esecutivo di Anci Giovani Abruzzo

19/09/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Fossacesia, l'assessore Giovanni Finoro eletto nell'esecutivo di Anci Giovani Abruzzo

Finoro: "Sono onorato, metterò tutto me stesso in questo incarico per rappresentare al meglio il mio comune e l’intera Costa dei Trabocchi.”

L’assessore alla sicurezza e alla polizia locale del comune di Fossacesia, Giovanni Finoro, è stato eletto nell’esecutivo di Anci Giovani Abruzzo nell’assemblea dell’associazione, tenutasi ieri, 17 settembre, nell’Auditorium Cerulli a Pescara. L’adunanza dei giovani amministratori abruzzesi è stata convocata per il rinnovo quinquennale delle cariche associative tra cui il nuovo coordinatore, eletto nella persona del sindaco di Castiglione Messer Raimondo (TE) Vincenzo D’ercole, e dei membri del nuovo coordinamento. Il giovane assessore, proveniente dalle fila della Lega, è stato eletto nel nuovo direttivo tra i componenti della lista “Insieme per l’Abruzzo” a rappresentanza del territorio fossacesiano.

“Sono onorato di essere stato scelto per questo ruolo così prestigioso che richiede dedizione, lavoro e amore per il proprio comune ma non solo, anche per l’intero territorio abruzzese” dichiara l’assessore Giovanni Finoro. “Questa nuova carica, che rappresenta un riconoscimento importante al mio lavoro di assessore e quello di tutta la giunta comunale di Fossacesia, - conclude Finoro - mi dà ulteriore forza nell’affrontare la vita amministrativa, quindi metterò tutto me stesso in questo incarico per rappresentare al meglio il mio comune e l’intera Costa dei Trabocchi.”

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Fossacesia Lega

Potrebbero interessarti

Il sindaco Ferrara: “Il lavoro dell’Esecutivo procede. A Stella il benvenuto e il nostro buon lavoro”

Il primo cittadino: “Sono problematiche di rilievo nazionale e serve inasprimento delle norme”

Campitelli: non siamo appassionati di poltrone, a noi interessa costruire.

Francesco Taglieri, Consigliere regionale MS5, è il primo firmatario del progetto di legge, che è stato condiviso e firmato anche dal Presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri e dal Capogruppo di Forza Italia Mauro Febbo.