Mercoledì 06 Luglio 2022

Politica

Coronavirus, arriva il sostegno della Regione Abruzzo alle società sportive

11/08/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Coronavirus, arriva il sostegno della Regione Abruzzo alle società sportive

600mila euro l'importo complessivo del contributo a fondo perduto stanziato. Pubblicato l'elenco delle società sportive ammesse.

“La Regione Abruzzo ha pubblicato l’elenco delle società sportive ammesse al contributo, a fondo perduto, stanziato per far fronte al perdurare del periodo emergenziale.  E’ un ulteriore dimostrazione dell’attenzione di questo governo regionale a tutte le esigenze dei territori." Lo scrive il capogruppo di Fratelli d'Italia in consiglio regionale Guerino Testa. "Lo Sport, infatti, rappresenta, a tutti i livelli, un volano importante per la ripartenza grazie alla sua valenza sociale e di promozione della nostra regione." L’importo complessivo dell’intervento ammonta a 600 mila euro.

Queste è l’elenco dei beneficiari che hanno risposto all’avviso pubblico del 30 aprile 2021 rivolto alle società che partecipano a campionati di squadra di sport di contatto organizzati e gestiti dalle rispettive Federazioni Sportive Nazionali del Coni o del Cip “Sport in Abruzzo 2”:

Delfino Pescara 1936 € 285.079,75

Teramo A Spicchi 2k20 S.S.D. € 10.000,00

Ssd Cs2010 Rl Citta Di Chieti € 30.879,70

Polisportiva Abruzzo Rugby Asd € 9.049,28

G.S.D. Volley Pescara € 35.765,82

S.S. Teramo Calcio € 145.063,50

Pallacanestro Roseto S.S.D. € 10.000,00

Avezzano Rugby Ssd € 5.633,59 A.S.D.

Vastese Calcio 1902 € 68.528,36

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Il presidente Sospiri: "Provvedimenti legislativi strategici e fondamentali che mirano a migliorare la qualità della vita e del territorio della nostra regione"

Guerino Testa: autorevolezza e risultati il miglior viatico per il futuro.

Dopo la visita dell'assessore regionale alla Sanità ieri al Renzetti il sindaco della città Filippo Paolini sottolinea " Si sta lavorando alacremente. Sulla sanità polemiche inutili e sterili"

L'organismo chiamato a pianificare le misure di prevenzione alla violenza di genere ha votato il suo regolamento interno.