Venerdì 04 Dicembre 2020

Politica

Comune di Chieti: domani il primo tavolo di confronto con associazioni commerciali e di categoria

27/10/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Comune di Chieti: domani il primo tavolo di confronto con associazioni commerciali e di categoria

Un incontro voluto dal neo assessore al Commercio, Manuel Pantalone, per fare il punto sia sul lavoro da fare che sulla situazione generata dal riacuirsi della pandemia.

“Un incontro che sarà il primo di una lunga serie di tavoli operativi con la filiera economica della città, su cui porteremo confronto, idee e scelte." Così l’assessore al commercio del Comune di Chieti, Manuel Pantalone, nell'annunciare la convocazione di un incontro fissato per domani, 28 ottobre, con le associazioni commerciali e di categoria della città per fare il punto sia sul lavoro da fare che sulla difficile situazione legata all'emergenza Covid-19 e le nuove limitazioni dovute all'ultimo Dpcm del Governo a causa della seconda ondata della pandemia. "La situazione al momento è difficile anche a Chieti, a causa della stretta imposta dal peggioramento dell’emergenza coronavirus. Siamo al lavoro su alcune idee capaci di dare sollievo e respiro alle attività economiche, di questo parleremo anche all’incontro di domani con gli esercenti e i rappresentanti di categoria. - dice l'assessore - La più urgente e che cercheremo di attuare nel minor tempo possibile, è quella di mettere in rete le attività commerciali, per consentire loro di continuare a lavorare, anche su piattaforme di e-commerce e non perdere del tutto risorse a causa delle restrizioni imposte dalla congiuntura sanitaria. - Continua Manuel Pantalone - Si parla di attività commerciali in senso stratto, ma anche di ristorazione, ramo per cui sarà subito incentivato l’asporto e le altre soluzioni che saranno percorribili. Dobbiamo di certo dare priorità alla sicurezza della comunità, ma l’intenzione dell’Amministrazione è quella di farlo stando comunque accanto alla città e alle sue forze vitali. Ci preme trovare una soluzione condivisa che consenta l’applicazione delle normative, ma che dia la possibilità di non perdere altre imprese perché alla crisi sanitaria non si affianchi una crisi più profonda che Chieti, così come tutto il Paese, non si possono permettere”. Conclude l'assessore Pantalone.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Chieti

Potrebbero interessarti

Il primo firmatario è il presidente della Regione Marco Marsilio." Dati in Abruzzo su questo fenomeno sono drammatici.

Il Governatore, nel corso della conferenza stampa per presentare la legge approvata a sostegno delle imprese della montagna, parla dell'attuale situazione in Abruzzo e dell'aumento dei posti letto nelle strutture sanitarie regionali.

Il consigliere comunale di Fratelli d’Italia, tra i firmatari di una mozione volta a fare chiarezza sulla annosa vicenda dell’Istituzione storica da tempo in crisi, giudica la scelta del Comune inaccettabile e superficiale.