Marted 07 Aprile 2020

Politica

Chiusura strada rifugio Pomilio, Di Bucchianico: "Il Presidente Pupillo contro il turismo"

20/01/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Chiusura strada rifugio Pomilio, Di Bucchianico: "Il Presidente Pupillo contro il turismo"

Il capogruppo della lista "Centrodestra Provinciale", Gabriele Di Bucchianico, punta il dito contro l'operato di Pupillo: "Incapace di gestire e risolvere problemi che attanagliano la nostra Provincia".

"Il tratto di strada che porta al Rifugio Pomilio è assolutamente da tutelare e rilanciare. La Provincia deve avere la capacità di occuparsi dello sviluppo del turismo e non cercare in tutti i modi di limitarne l’espansione. Prevedere la chiusura di quel tratto di strada è quanto di più sbagliato si possa fare". Erano state queste le parole del consigliere provinciale, capogruppo della lista "Centrodestra Provinciale", Gabriele Di Bucchianico, in occasione del Consiglio Provinciale dello scorso anno, precisamente il 26.09.2019, dove all’ordine del giorno c'era proprio la chiusura del tratto di strada che permette di raggiungere il rifugio. Oggi l'esponente dell'opposizione in provincia di Chieti ricorda quanto detto allora in una nota, dove rincara la dose in relazione alla vicenda, puntando il dito contro il presidente della Provincia Pupillo. “Con questo gesto - scrive nella nota il consigliere, il Presidente Pupillo ha dimostrato la sua totale incapacità di gestire e risolvere problemi che attanagliano la nostra Provincia. Dovrebbe invece fare da cerniera tra i territori e la regione, facendosi carico delle tante problematiche e tentare di risolverli nel miglior modo possibile. Per questi territori, il turismo rappresenta l’unica risorsa.- continua Di Bucchianico - E’ notizia di questi giorni che, qualora la Provincia non avesse fondi per la messa in sicurezza, il Presidente Pupillo sarebbe disposto a chiudere anche il tratto di strada che da Passolanciano sale al rifugio. Siamo alla follia! - dice Di Bucchianico - Noi Consiglieri di Minoranza non lo permetteremo e saremo pronti a dare battaglia in Consiglio Provinciale. In sintesi, - ha concluso il consigliere provinciale - Pupillo con questo gesto certifica di essere il nemico numero 1 dello sviluppo del turismo in questa Provincia ".

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Chieti Politica Chieti

Potrebbero interessarti

Il senatore di Idea Cambiamo pone l'attenzione su uno dei settori che patirà le conseguenze dell'emergenza sanitaria più a lungo

Dopo la sua nomina in seno alla Regione era in aspettativa alla Asl dell'Aquila. Con un contratto part time ha scelto di tornare al lavoro e rendersi utile in questo momento di emergenza

Nell’emendamento si fissano nuovi criteri per l’assegnazione dell’uso civico di pascolo. Le terre civiche sono conferite prioritariamente agli allevatori Abruzzesi residenti

Di Michele Marisi: “Squallido chi non ferma la macchina di una spudorata campagna elettorale in un momento come questo”