Lunedì 10 Agosto 2020

Politica

Chieti: proficuo l'incontro con il Ministro alle Infrastrutture De Micheli. Al centro il settore dell'automotive della Val di Sangro

19/02/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Chieti: proficuo l'incontro con il Ministro alle Infrastrutture De Micheli. Al centro il settore dell'automotive della Val di Sangro

Nell’incontro, organizzato dal Pd Regionale sono stati consegnati al ministro, dagli operatori dello sviluppo, dossier dettagliati.

Dossier completi e puntuali sulla logistica e sui trasporti del settore dell’automotive e dell’agroalimentare della Val di Sangro sono stati consegnati ieri al Ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli nell’incontro organizzato dal Pd Regionale presso la Camera di Commercio di Chieti scalo. Un incontro proficuo in cui la De Micheli ha incontrato e ascoltato i rappresentanti sindacali dei lavoratori, le aziende e gli stackholder del settore delle aziende della Val di Sangro, i quali hanno portato alla sua attenzione le loro istanze e le loro problematiche. “Il miglioramento dei collegamenti infrastrutturali è un presupposto importante per lo sviluppo della nostra Provincia e della Regione in generale e al quale non dobbiamo rinunciare. Sono soddisfatto per l’attenzione che la Ministra De Micheli ha posto dinanzi alle istanze che le sono state presentate con la successiva presa in carico dei dossier che le sono stati consegnati dagli operatori dello sviluppo", fa sapere il segretario Provinciale del Pd Chieti, Gianni Cordisco presente ieri pomeriggio insieme al Capogruppo del Pd in Consiglio regionale, Silvio Paolucci e al neo Commissario alla ricostruzione, Giovanni Legnini. “Oltre al tema delle autostrade, del sistema ferroviario e dei collegamenti infrastrutturali in generale, sono stati affrontanti anche i temi relativi al servizio idrico integrato e alla Via Verde”, conclude Cordisco e, in merito a quest'ultima, fa sapere che a breve il Presidente della Provincia di Chieti, Mario Pupillo si recherà a Roma per affrontare e parlare proprio della Via Verde.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Paolo Bomba, Gabriele Di Bucchianico e Roberto Gargarella attaccano il sindaco: “La sua è mera propaganda politica”

Una ciclopedonale da realizzare sull'ex tracciato ferroviario della Sangritana, per un tratto di 7.2 km che va dalla zona artigianale di Villa Martelli fino a contrada Torre Marino attraversando tutto il centro di Lanciano, da collegare alle piste ciclopedonali del quartiere Santa Rita e di via del Mare.

"La Giunta Marsilio ha impresso un'accelerazione dei lavori del terminal bus "Francesco Paolo Memmo" che,oggi,sono stati affidati alla ditta realizzatrice;un segno tangibile che certifica un particolare riguardo per il territorio frentano.

Il coordinatore cittadino Memmo: Non c'è chiarezza rispetto allo stato reale dei lavori.