Sabato 18 Gennaio 2020

Pescara: nasconde in casa 4,7 kg marijuana, 50enne di Collecorvino in carcere

14/10/2017 - Redazione AbruzzoinVideo

Trovato in possesso di 4,7 kg di marijuana, che nascondeva nella sua abitazione, è finito in carcere in esecuzione di ordinanza applicativa di misura cautelare. Si tratta di un 50enne di Collecorvino, nei guai per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La droga era stata rinvenuta lo scorso 21 settembre. Gli agenti della squadra Mobile della Questura di Pescara erano arrivati all'uomo nell'ambito di altre indagini. I poliziotti erano davanti alla porta della sua abitazione quando lui è rientrato con la macchina. Alla vista degli agenti, però, ha ingranato la marcia e si è dato alla fuga, dando vita a un inseguimento che si è concluso poco dopo. Nel corso della perquisizione, nell'abitazione è stata trovata la droga, nascosta in parte in camera da letto e in parte in un garage. L'uomo, per consentire ulteriori accertamenti, era stato solo denunciato. Poi il gip, su richiesta del pm, ha emesso la misura cautelare. Gli agenti della Mobile, diretti da Pierfrancesco Muriana, stamani hanno eseguito il provvedimento e hanno accompagnato il 50enne in carcere.

CONDIVIDI: