Domenica 03 Marzo 2024

Eventi

Un affresco e un convegno per ricordare l’80° anniversario dell’attacco alle alture di Treglio da parte della Brigata Irlandese.

30/11/2023 - Redazione AbruzzoinVideo
Un affresco e un convegno per ricordare l’80° anniversario dell’attacco alle alture di Treglio da parte della Brigata Irlandese.

Vuole essere un messaggio di pace e libertà l’affresco-graffito dedicato alle truppe canadesi dal titolo “Un soldato canadese” realizzato dall’artista italo russa Dina Vodovenko, l’opera sarà inaugurata il prossimo 2 dicembre in contrada Paglieroni di Treglio.

Il sindaco Massimiliano Berghella e il suo Esecutivo hanno voluto sottolineare con questa suggestiva espressione artistica e con un convegno che vedrà la partecipazione di studiosi e storici, l’80esimo anniversario dell’attacco alle alture di Treglio il 2 e 3 dicembre del 1943.

“Un attacco da parte della 38esima Brigata Irlandese – spiega l’assessore alla cultura e vice sindaco Orlando Bellisario che è pure autore di ricerche storiche sul territorio nonché presidente onorario dell’associazione Paglieronese - dell’esercito britannico e della prima divisione canadese e dei successivi lunghi mesi in cui la contrada e il paese di Treglio furono la retrovia e il luogo di riposo dei reparti canadesi impegnati nella battaglia di Ortona. Abbiamo voluto ricordare questo periodo storico, molto importante per la nostra comunità. Le amicizie nate nei mesi di guerra portarono all’emigrazione in Canada nell’immediato dopoguerra di un numero rilevante di abitanti di Treglio. Dell’evento abbiamo informato anche l’Ambasciata del Canada in Italia e l’Istituto Centrale per i Beni Audiovisivi e sonori che partecipa con il suo dirigente e questo per noi è un dato significativo”.

L’inaugurazione dell’affresco è fissata alle ore 18.00 del prossimo 2 dicembre e subito dopo ci sarà il convegno che si terrà in Contrada Paglieroni,79 nella sede dell’associazione (Paglieronese).

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Treglio

Potrebbero interessarti

La concessionaria Battistini, con sede in via Panoramica, ha festeggiato con grande entusiasmo il suo settantesimo anniversario di attività. L'importante traguardo è stato celebrato in un incontro speciale che si è svolto nei suggestivi spazi della concessionaria

L'Ensemble Barocco Frentano, nato il 27 aprile 2022 con una missione di solidarietà e inclusione, è diventato un faro di speranza per i musicisti provenienti da terre martoriate dalla guerra. La formazione, fondata dal M° Giuseppe Rullo, ha creato un'isola musicale in cui ogni talento, indipendentemente dalla provenienza, ha il diritto di continuare a vivere per la musica.

Tanto divertimento con i giochi tradizionali e la bravura degli operatori della Cooperativa Praticabile, che ha organizzato l’evento insieme al Comune.

Torna anche Il Festival dei Colori "Holi Color Lanciano, il 2 Giugno, sempre al Parco Villa delle Rose, che vedrà anche particolare attenzione alle persone diversamente abili.