Marted 18 Gennaio 2022

Eventi

Lanciano, Fabrizio Bosso e la Sinfonica Abruzzese nel prossimo appuntamento EMF

30/11/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Lanciano, Fabrizio Bosso e la Sinfonica Abruzzese nel prossimo appuntamento EMF

Domenica 5 dicembre al teatro Fenaroli di Lanciano.

Si intitola “Pure Imagination” il prossimo concerto dell’Estate Musicale Frentana realizzato in collaborazione con l’Istituzione Sinfonica Abruzzese. L’evento, che vedrà esibirsi sul palco del teatro Fenaroli di Lanciano l’Orchestra Sinfonica Abruzzese diretta dal maestro Roberto Molinelli, già a Lanciano la scorsa estate, e accompagnata dal trombettista Fabrizio Bosso, è in programma per domenica 5 dicembre, alle ore 18.

Causa indisponibilità di uno dei chitarristi solisti, l’ISA si è vista costretta a modificare il programma anche se le musiche e le sonorità di Django Rheinardt saranno ancora protagoniste del concerto della stagione numero cinquanta dell’EMF insieme a quelle di Bosso, guest star della serata, e di Ennio Morricone, arrangiate dallo stesso maestro Molinelli.

È possibile acquistare i biglietti nei punti vendita di Ciaotickets, a Lanciano e in tutta Italia, nella segreteria dell'associazione Amici della Musica, in largo dell'Appello, 2 nel Parco delle Arti Musicali a Lanciano, telefonando al numero 0872 710241 oppure al 329 1593044 o inviando richiesta scritta a segreteria@estatemusicalefrentana.it oppure online su www.ciaotickets.com/biglietteria-elettronica. Il costo del biglietto è 10 euro (prezzo intero) e 5 euro (prezzo ridotto per i soci dell'associazione Amici della Musica o under 18). È obbligatoria la prenotazione

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Lanciano

Potrebbero interessarti

Il 5 gennaio dalle 15.00 alle 17.00 nella sede della Sangritana SpA di Lanciano si è svolta una piccola cerimonia di consegna di regali ai figli dei dipendenti in occasione dell’Epifania.

Domani sera, dopo il tramonto, i volontari gireranno nei punti dove abitualmente sono presenti senzatetto per distribuire la cena

I lavori per la realizzazione della facciata iniziarono nel 1914, in occasione del III Centenario della morte del Santo.

Il 16 dicembre una serata di degustazioni con tipicità locali e vino abruzzese. Rocco Finardi: “Promuoviamo i gusti della nostra terra”