Domenica 25 Settembre 2022

Eventi

Lanciano, domani la cerimonia di premiazione del Frentano d'oro, a riceverlo sarà lo scrittore Remo Rapino

08/10/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Lanciano, domani la cerimonia di premiazione del Frentano d'oro, a riceverlo sarà lo scrittore Remo Rapino

Nell'edizione 2021 sarà ricordato in modo speciale il ragioniere Ennio De Benedictis, fondatore del premio, scomparso a Giugno.

Fervono i preparativi a Lanciano per la 22esima edizione del Frentano d'Oro, il prestigioso riconoscimento, conferito annualmente, come da statuto, “ad una persona nata nella Frentania che si è resa benemerita dando lustro alla sua terra d’origine in patria e nel mondo”. A riceverlo sarò lo scrittore Remo Rapino, già vincitore del Premio Campiello 2020. 

La serata, che si svolge domani, 9 ottobre alle ore 18 al Teatro Fenaroli, è organizzata dall’Associazione Culturale “Il Frentano d’Oro” e condotta dal giornalista Mario Giancristofaro, coordinatore del Premio, si svilupperà attraverso contributi e testimonianze dei “Frentani d’Oro” delle precedenti edizioni e di autorevoli ospiti che approfondiranno e tratteggeranno la figura di Rapino: tra questi ultimi, ci sarà anche lo scrittore Fabio Stassi, editor della minimum fax, la casa editrice per la quale lo scrittore lancianese ha pubblicato nel 2019 il suo fortunatissimo romanzo “Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio”.

Un momento speciale dell'evento sarà dedicato al ricordo del compianto ragioniere Ennio De Benedictis, illuminato fondatore e instancabile promotore del Premio,scomparso lo scorso Giugno, che ha lasciato in eredità una bellissima iniziativa alla città di Lanciano. Il Frentano d'oro riprende la sua corsa in suo onore e grazie all’impulso del presidente, Stefano Graziani, del coordinatore, il già citato Mario Giancristofaro, e del direttivo dell’Associazione Culturale “Il Frentano d’oro”. Al pubblico presente in sala  domani sera sarà donata dallo scrittore Remo Rapino la raccolta poetica “Città di grano e di luce”. 

Al termine della cerimonia di premiazione, oltre alla consueta pubblicazione incentrata sul Frentano d’Oro dell’anno, sarà consegnato un libretto d’occasione, pensato per omaggiare il ragioniere De Benedictis, uomo lungimirante che ha contribuito fattivamente e concretamente a dare risalto e risonanza alla città di Lanciano, soprattutto in àmbito culturale.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Lanciano

Potrebbero interessarti

Presenti il sindaco di Lanciano Filippo Paolini, l'assessore Cinzia Amoroso e alcuni consiglieri comunali, che hanno espresso parole di grande apprezzamento per il lavoro svolto dal neo Presidente De Grandis e dal Cda, nell'avvio di un percorso formativo, nuovo ambizioso e all'avanguardia.

È entusiasta il vicesindaco del comune di Gessopalena dopo il successo della 4 edizione del percorso enologico e di degustazione nel Borgo medioevale della Pretalucente, nel corso del quale si è svolta la prima degustazione, guidata da esperte sommelier, dei vini ottenuti dai vitigni autoctoni antichi, che rischiavano l'estinzione, recuperati dopo anni di studio e ricerca.

Con Tony Pancella, e Chiara Colizzi protagonisti del prestigioso concerto in prima nazionale che si terrà domenica 18 settembre dalle ore 21, nella Sala d’Annunzio dell’Aurum

Tantissime persone stanno invadendo, nelle serate del settembre lancianese, il centro della città, per assistere alle varie iniziative inserite nel cartellone dell'evento, un vero successo perché le parole d'ordine sono divertimento e spensieratezza dopo le restrizioni della pandemia.