Venerdì 01 Luglio 2022

Droga: La Gdf di Pescara arresta 4 spacciatori

21/06/2018 - Redazione AbruzzoinVideo

Esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 4 soggetti per i reati di spaccio di sostanze stupefacenti ed estorsione. E' quanto effettuato dalla Gdf di Pescara.

I finanzieri del nucleo di polizia economico-finanziaria di Pescara, a seguito di articolata e complessa attivita' d'indagine, riuscivano, nel mese di marzo 2018, a trarre in arresto un 28enne della provincia di Pescara che venne trovato in possesso di circa 30 grammi di sostanze stupefacenti di vario tipo (cocaina, pasticche, hashish e ketamina), molto in uso soprattutto fra le fasce piu' giovani d'eta', oltre a circa 11.000 euro in denaro contante. Lo sviluppo investigativo permetteva di accertare che l'arrestato aveva posto in essere una fiorente attivita' di spaccio di sostanze stupefacenti nella citta' di Pescara e nella zona di Silvi, con la complicita' di due cugini trentenni. Gli stessi, nel dicembre scorso, si rendevano responsabili, insieme a un 34enne di Silvi, del reato di estorsione in danno di alcuni acquirenti che non avevano pagato lo stupefacente ceduto loro. Proprio la ricostruzione delle condotte estorsive nonche' dei numerosi episodi di spaccio di sostanze stupefacenti venivano rappresentati alla Procura della Repubblica di Teramo, che richiedeva per i 4 soggetti identificati la misura cautelare della detenzione in carcere. Il gip di Teramo, concordando con le richieste della Procura, disponeva l'arresto dei 4 soggetti, di cui 3 venivano rintracciati e condotti presso la Casa Circondariale di Teramo, nelle prime ore della giornata di ieri, mentre nei confronti del quarto soggetto si procedeva a notifica dell'ordinanza presso la Casa Circondariale di Chieti, ove lo stesso risultava gia' detenuto.

CONDIVIDI: