Venerdì 01 Marzo 2024

Pescara: sicurezza scuole, in Comune pronti 4 progetti

24/05/2018 - Redazione AbruzzoinVideo

Il Comune di Pescara risponderà al bando regionale, in scadenza il 28 maggio, per la richiesta di fondi per l'adeguamento sismico delle scuole.

"Risponderemo pianificando 4 interventi di manutenzione e adeguamento sismico per 6.470.000 euro in plessi che aspettano da tempo lavori" spiega l'assessore all'Istruzione Giacomo Cuzzi. Interessate la 'Don Milani' di via Sacco, la 'Rodari e Andersen' di via Salara Vecchia, la media 'Antonelli' di via Virgilio e la 'Michetti' di via del Circuito. Per la 'Don Milani', fabbricato dei primi anni '60 con annesso piccolo corpo aggiunto, previsto intervento su travi, soffitti e pilastri e adeguamento a normative antincendio, impianti elettrici e termici. Per la Antonelli intervento strutturale e su sicurezza antincendio. Per primaria di via Salara Vecchia interventi su elementi strutturali sismo resistenti, nonché su sicurezza, antincendio e impianti. Per la Michetti interventi su impianti e vulnerabilità sismica. "Abbiamo sempre affermato che la nostra priorità è la sicurezza scolastica e in questi anni abbiamo reperito risorse eccezionali per poter intervenire sul maggior numero di edifici possibile, tutti sottoposti, iniziativa inedita nella storia amministrativa di Pescara, a verifiche sulla vulnerabilità prima, a interventi di manutenzione straordinaria e ordinaria poi - aggiunge Cuzzi - Abbiamo messo in cantiere i lavori in tante scuole, fra cui Pascoli, via Rubicone, San Silvestro, nei nidi Mimosa e Conchiglia, presto anche a Zanni per la realizzazione di un vero e proprio polo di eccellenza per la prima infanzia, ora non possiamo perdere l'occasione di includerne altre".

CONDIVIDI: