Venerdì 19 Luglio 2024

PESCARA: Rapina a mano armata in gioielleria piazza Rinascita

27/12/2018 - Redazione AbruzzoinVideo

Rapinato questa mattina un negozio che vende orologi di marca in piazza della Rinascita a Pescara. 

 

A mettere a segno il colpo, attorno alle 11.30, e' stata una banda di malviventi. Stando alle prime informazioni, i rapinatori erano armati di fucile: hanno infranto le vetrine della gioielleria in pieno centro, contenenti orologi e preziosi, e poi sono fuggiti con la merce. I malviventi per allontanarsi avrebbero utilizzate due moto, poi date alle fiamme e trovate in via Ugo Foscolo. Sul posto e' intervenuta la polizia.

 

 

I rapinatori, tra cui una donna, erano in quattro e sono arrivati in moto. La donna, fingendosi una cliente, e' entrata nel negozio, ha tirato fuori un fucile che aveva nascosto sotto il giaccone e ha fatto entrare due complici con il volto coperto da caschi. Il quarto componente della banda e', invece, rimasto fuori.

 

 

L'azione e' stata rapidissima: i malviventi hanno spaccato una vetrina interna con il calcio del fucile, hanno prelevato dall'espositore diversi orologi e sono fuggiti. Non sono stati sparati colpi. All'interno della gioielleria erano presenti il titolare, una commessa e un cliente. I rapinatori parlavano in italiano. Il bottino non e' stato ancora quantificato. Ricerche e indagini sono affidate alla polizia.

CONDIVIDI: