Venerdì 20 Settembre 2019

Sport

Tiro con l'arco, un 14enne di Lanciano ai vertici del ranking nazionale

04/09/2019 - Redazione AbruzzoinVideo
Tiro con l'arco, un 14enne di Lanciano ai vertici del ranking nazionale

Alberto D'Orsogna, un talentuoso arciere di appena 14 anni appartenente alla Asd Arcieri Anxanon di Lanciano, si sta distinguendo in diverse competizioni in Italia ed è ora ai vertici del ranking nazionale, nella specialità Arco Olimpico.

La società annuncia la partecipazione del giovanissimo atleta al 58° Campionato Italiano Targa che si svolgerà a Lignano Sabbiadoro (UD) dal 6 al 8 Settembre 2019. “In quest'ultimo mese - scrive l’Asd Arcieri Anxanon - Alberto ha svolto la preparazione atletica e tecnica quasi tutti i giorni con totale abnegazione preparandosi al meglio a questa prestigiosa gara nazionale. Come Associazione Sportiva siamo ovviamente orgogliosi di aver raggiunto un livello importante grazie anche e soprattutto al nostro Tecnico Federale Francesco Flaminio.” Alberto da alcuni anni si dedica a questa disciplina sportiva, ha iniziato a tirare nella specialità Arco olimpico a fine 2016 e già nella primavera 2017 si era qualificato per il trofeo nazionale dei più piccoli, Trofeo Pinocchio.

L’atleta segue grande passione e rigore la preparazione del suo allenatore Francesco Flamminio che definisce il giovanissimo allievo un atleta mentalmente equilibrato e sereno, umile e sempre collaborativo, sempre pronto e disponibile alle varie varianti da aggiungere per affinare la tecnica, Alberto, sempre secondo il suo allenatore, è un atleta che lavora sempre a testa bassa senza mai sentirsi arrivato. Il tecnico federale definisce il giovane arciere una macchina da guerra e dice anche che non capita tutti i giorni trovare un ragazzo capace di reggere la concentrazione e tenere le geometrie sotto sforzo fisico per un'intera gara. Orgoglioso ed emozionato il papà di Alberto, Nicola D’Orsogna: “Da genitore non ho mai preteso nulla e mai lo carichero' di responsabilità perché ho sempre pensato che lo sport è uno strumento educativo dove deve prevalere la disciplina e il rispetto poi se si ottiene di più che ben venga.” Alberto ha finora partecipato a ben 43 gare interregionali,5 gare nazionali ed una gara internazionale "The Italian Challenge" arrivando suo podio al 3° posto.

Nel mese di febbraio scorso Alberto D’Orsogna è stato invitato a Roma al centro Federale FITARCO (Federazione Italiana Tiro con l'Arco) per la selezione all'osservazione in Nazionale e mese di Agosto convocato a Rovereto (TN) in Nazionale in osservazione. L'esito è stato eccellente ma prematuro per i suoi 14 anni, la vera convocazione avverrà tra i 15 e i 17 anni se continuerà ad avere le stesse performance. corsi dell’Asd Arcieri Anxanon sono volti ad educare chi si avvicina a questo sport alla pazienza,al metodo ed invitano all’ambizione e alla abnegazione oltre che occuparsi di preparazione fisica ed atletica. Questo sport rappresenta quindi un valido alleato per far crescere i propri ragazzi con sane nozioni e ottimi esempi di vita, in cui l’impegno, la costanza ed il sacrificio si sposano con il divertimento e la gioia di praticare questa disciplina.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Tiro con l'arco Lanciano

Potrebbero interessarti

Si chiama Sport Center Le Gemelle il centro sportivo lancianese che torna operativo a tutti gli effetti lunedì 30 settembre 2019, con tutte le attività agonistiche in acqua e nel settore dedicato al fitness.

Sport, storia e cultura hanno caratterizzato la "trasferta" a Casoli (Chieti) dei giovani della sezione di Pescara dell'Associazione italiana arbitri (AIA), che hanno affrontato allo stadio i test atletici e poi visitato Palazzo Tilli, l'edificio settecentesco di proprietà dell'imprenditrice pescarese Antonella Allegrino.

Ancora un successo per la Lega Navale di Pescara, questa volta a vincere è un’atleta paralimpica: Claudia Mancini. Dal 6 all’8 settembre ha partecipato alla regata Interzonale Hansa 303 che si è svolta a Porto San Giorgio.

Domenica 8 settembre Aielli (AQ) aprirà le porte all'ultima prova di Campionato Italiano Motorally. Un appuntamento imperdibile per gli appassionati di questo sport.