Mercoledì 18 Maggio 2022

Sport

Marsilio: L’Abruzzo regione di sport, pronti ad accogliere le Alpiniadi 2022

23/11/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Marsilio: L’Abruzzo regione di sport, pronti ad accogliere le Alpiniadi 2022

Il presidente della regione Abruzzo: Lo sport ai diversi livelli conferma che l’Abruzzo è una regione ideale per l’organizzazione di manifestazioni importanti.

"Ho appreso con grande soddisfazione la notizia che l’Associazione nazionale Alpini ha scelto di affidare alla sezione Abruzzi l'organizzazione della terza edizione delle Alpiniadi estive che si svolgeranno nel 2022. Le montagne abruzzesi, dal Gran Sasso d’Italia ai monti del Sirente, saranno così lo splendido scenario di numerose gare che si svolgeranno dal 16 al 19 giugno 2022. " Lo ha dichiarato il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio.

"Ospiteremo nei comuni dell’Aquila, di Rocca di Mezzo, di Fossa e di Isola del Gran Sasso 1500 atleti Alpini e Aggregati provenienti da tutta Italia, i quali avranno modo di conoscere e ammirare le nostre bellezze. Lo sport ai diversi livelli conferma che l’Abruzzo è una regione ideale per l’organizzazione di manifestazioni importanti. Ringrazio la sezione Abruzzi dell’ANA per la capacità dimostrata nel portare a casa questo grande evento, pronti a collaborare per la sua migliore riuscita.” Lo ha dichiarato il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Abruzzo Marco Marsilio

Potrebbero interessarti

In occasione della 9^ Tappa del 105° Giro d’Italia del 15 maggio 2022: ISERNIA – BLOCKHAUS, con provvedimento prefettizio del 12 maggio 2022 è stata disposta la sospensione della circolazione veicolare come di seguito illustrato sulle seguenti strade:

Questa prima vittoria stagionale della squadra frentana viene accolta con grande soddisfazione da parte dell’intero collettivo, in particolare da Moreno Di Biase e dalla presidente Moira Di Pasquale

Per la prima volta la Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali ha ospitato anche il Campionato italiano femminile: dodicenne dell’Altotevere Perugia conquista l’argento. Le finali ospitate nel centro abitato di Castel di Lama

La società frentana, infatti, è impegnata in questi giorni nel capoluogo lombardo per il campionato indoor Lifesaving per le categorie esordienti e ragazzi e junior e cadetti al quale partecipano oltre 1200 atleti proveniente da ogni parte dell’Italia.