Venerdì 07 Maggio 2021

Sport

Equitazione, la 12enne teatina Greta D'Angelo vince a Manerbio

19/04/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Equitazione, la 12enne teatina Greta D'Angelo vince a Manerbio

La soddisfazione del sindaco Ferrara e dell'assessore Pantalone: "Un giovanissimo talento dell'ippica onora la nostra città con la sua abilità.

Greta D'angelo di soli 12 anni, vince il Test event nella categoria children bassa C115, portando con orgoglio il nome della città di Chieti nelle sfide di Manerbio, in un concorso dove a competere sono i migliori d'Italia e in cui i tecnici federali della nazionale italiana selezionano i talenti da portare nelle competizioni europee.

"Una splendida notizia arriva da un giovanissimo talento della nostra città - così il sindaco Diego Ferrara e l'assessore allo Sport Manuel Pantalone - A Greta al coach Giovanni Meneghetti e a tutto lo staff del circolo La Cordijana all'ippodromo che segue le atlete abruzzesi, vanno i nostri complimenti e l'augurio di tante altre e importanti vittorie come questa. Si tratta di una disciplina che unisce strategia e abilità e che regala a Chieti un posto di primo piano in uno dei momenti più sensibili per le pratiche sportive. Vogliamo considerare la vittoria di Greta come un buon segno per il futuro delle attività sportive, nonché un'occasione di conoscerla e ringraziarla di persona per la sua grande determinazione non appena sarà possibile".

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Chieti Equitazione

Potrebbero interessarti

A tenere a battesimo l'iniziativa l'assessore allo sport del Comune Patrizia Martelli che annuncia: "La manifestazione di oggi fa da apripista alle tante iniziative di eccellenza che la città ospiterà nell'estate 2021"

Tra i territori di Casoli e Sant' Eusanio del Sangro, in programma la gara allievi Valle del Gogna Gold Race con l’assegnazione della maglia di campione regionale FCI Abruzzo

Domenica 25 aprile la tappa del circuito nazionale dello stand-up paddle

La formazione lancianese del team manager Luca Pizzi si è messa in luce grazie alle brillanti prestazioni dei suoi atleti.