Mercoledì 28 Ottobre 2020

Sport

Dopo 21 anni il Giro d'Italia torna a Lanciano e la città lo accoglie con grande calore

13/10/2020 - Redazione AbruzzoinVideo

La città di Lanciano ha avuto l'onore oggi di ospitare la decima tappa del Giro d'Italia. I corridori dellla 103esima edizione della importante competizione ciclistica nazionale sono giunti nella città frentana dove è partita la decima tappa, la Lanciano Tortoreto.

La città del Miracolo Eucaristico si è tinta di rosa per salutare la carovana più amata dello sport. Vetrine dei negozi allestite a tema, palloncini rosa, l'esibizione lungo il corso degli sbandieratori del Mastrogiurato e dei musici e poi i Bersaglieri di Lanciano in sella alle loro biciclette storiche risalenti alla prima e seconda guerra mondiale. Inoltre i campioni in gara sono stati omaggiati con una creazione delle stiliste di gioielleria frentane, Debora e Tiziana Cerrone, che hanno realizzato, proprio per questo evento, Evol, un ciondolo amuleto a forma di ruota stlizzata illuminata da cristalli colorati. Una giornata di grande festa a Lanciano per un evento che non tornava in città da 21 anni e che nonostante l'emergenza Covid e le numerose prescrizioni che la stessa organizzazione ha dovuto seguire ha portato tanta gioia e buon umore.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Lanciano Ciclismo

Potrebbero interessarti

Tutto pronto per la partenza della 10^ tappa del 103° Giro d'Italia da Lanciano in programma martedì 13 ottobre alle ore 12 con arrivo a Tortoreto.

Conferenza stampa presentazione tappa del Giro d’Italia Lanciano-Tortoreto. Interviste al Sindaco Mario Pupillo e all'Assessore allo Sport Davide Caporale

Un'edizione particolare dovuta alle restrizioni anticovid ma che strizza l'occhio al 2021 con l'entusiasmo di sempre.

Nei saloni del Grand Hotel Adriatico di Montesilvano si è tenuto, dal 18 al 20 settembre 2020, il 20° Festival Internazionale di Scacchi GH Adriatico, organizzato dall’ASD Circolo Scacchi R. Fischer Chieti.