Venerdì 01 Luglio 2022

Sport

Dopo 21 anni il Giro d'Italia torna a Lanciano e la città lo accoglie con grande calore

13/10/2020 - Redazione AbruzzoinVideo

La città di Lanciano ha avuto l'onore oggi di ospitare la decima tappa del Giro d'Italia. I corridori dellla 103esima edizione della importante competizione ciclistica nazionale sono giunti nella città frentana dove è partita la decima tappa, la Lanciano Tortoreto.

La città del Miracolo Eucaristico si è tinta di rosa per salutare la carovana più amata dello sport. Vetrine dei negozi allestite a tema, palloncini rosa, l'esibizione lungo il corso degli sbandieratori del Mastrogiurato e dei musici e poi i Bersaglieri di Lanciano in sella alle loro biciclette storiche risalenti alla prima e seconda guerra mondiale. Inoltre i campioni in gara sono stati omaggiati con una creazione delle stiliste di gioielleria frentane, Debora e Tiziana Cerrone, che hanno realizzato, proprio per questo evento, Evol, un ciondolo amuleto a forma di ruota stlizzata illuminata da cristalli colorati. Una giornata di grande festa a Lanciano per un evento che non tornava in città da 21 anni e che nonostante l'emergenza Covid e le numerose prescrizioni che la stessa organizzazione ha dovuto seguire ha portato tanta gioia e buon umore.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Lanciano Ciclismo

Potrebbero interessarti

Ilenia, atleta dell’Apnea Team Abruzzo, nelle acque antistanti il Comune di Scarlino (GR) ha stabilito il nuovo record del mondo di specialità organizzato da Fipsas

La passione per la corsa sulla due ruote lo porta a competere nelle più importanti gare d’Italia dove si distingue per la sue capacità, ma con le sue vittorie non si è montato mai la testa anzi, Gedeone, dall’alto dei suoi 8 anni, vuole soprattutto divertirsi e restare prima di tutto un campione di umiltà

Valentina Padula, Katy Agnelli e Erika Giunio, con un secco tre a zero, si sono imposte sulle rivali, degli altri tre circoli finalisti, del Campionato italiano a squadre di tennis “Lady 45”.

Vedrà la partecipazione di 100 corridori in rappresentanza di 23 team da tutto l’Abruzzo e dalle altre regioni d’Italia. Partenza alle 15 da contrada Brecciao.