Lunedì 16 Settembre 2019

Sport

Dopo 15 anni torna il “Triathlon di Pineto”

07/05/2019 - Redazione AbruzzoinVideo

Sono tanti gli appassionati della multidisciplina e c’è fame di questo sport in Abruzzo, quindi la manifestazione di domenica 12 maggio è particolarmente attesa. A organizzarla c’è la Teramo Triathlon del patron Felice Scarnecchia, ex atleta, allenatore, oltre che organizzatore di diversi eventi (sempre in Abruzzo, anche il Triathlon dei Sanniti che si disputerà il 6 luglio a Alfedena); con il supporto dell’amministrazione comunale che intende connotare Pineto sempre più come cittadina a vocazione sportiva e con la partecipazione già ufficializzata di atleti top. Su tutti, il pescarese Jonathan Ciavattella, che a dispetto dei suoi 37 anni continua a andare fortissimo anche a livello internazionale e che è senza tema di smentita il miglior triathleta abruzzese di tutti i tempi.

Si gareggerà sulla distanza olimpica con quartier generale in zona Torre di Cerrano, che di per sé rappresenta già una cartolina unica nel suo genere. Nuoto nell’area marina protetta con un percorso cosiddetto “a M” per 1500 metri, poi due giri di ciclismo salendo per il borgo di Mutignano e un totale di 40 km (37, per l’esattezza), infine la corsa di 10 km nella pineta a due passi dal mare con passaggio intermedio alla Torre di Cerrano.

Previste anche le prove a staffetta.

Il “Triathlon di Pineto Olimpico Silver sesta edizione” sarà valido per il campionato italiano di società.

Jonathan Ciavattella: “Sono abituato a gareggiare su distanze più lunghe, ma il mio obiettivo è vincere e far divertire chi ama il triathlon. I percorsi li conosco benissimo, sono sempre più convinto che l’Abruzzo sia una terra meravigliosa da promuovere”.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Si chiama Sport Center Le Gemelle il centro sportivo lancianese che torna operativo a tutti gli effetti lunedì 30 settembre 2019, con tutte le attività agonistiche in acqua e nel settore dedicato al fitness.

Sport, storia e cultura hanno caratterizzato la "trasferta" a Casoli (Chieti) dei giovani della sezione di Pescara dell'Associazione italiana arbitri (AIA), che hanno affrontato allo stadio i test atletici e poi visitato Palazzo Tilli, l'edificio settecentesco di proprietà dell'imprenditrice pescarese Antonella Allegrino.

Ancora un successo per la Lega Navale di Pescara, questa volta a vincere è un’atleta paralimpica: Claudia Mancini. Dal 6 all’8 settembre ha partecipato alla regata Interzonale Hansa 303 che si è svolta a Porto San Giorgio.

Domenica 8 settembre Aielli (AQ) aprirà le porte all'ultima prova di Campionato Italiano Motorally. Un appuntamento imperdibile per gli appassionati di questo sport.