Lunedì 14 Ottobre 2019

Sport

Dopo 15 anni torna il “Triathlon di Pineto”

07/05/2019 - Redazione AbruzzoinVideo

Sono tanti gli appassionati della multidisciplina e c’è fame di questo sport in Abruzzo, quindi la manifestazione di domenica 12 maggio è particolarmente attesa. A organizzarla c’è la Teramo Triathlon del patron Felice Scarnecchia, ex atleta, allenatore, oltre che organizzatore di diversi eventi (sempre in Abruzzo, anche il Triathlon dei Sanniti che si disputerà il 6 luglio a Alfedena); con il supporto dell’amministrazione comunale che intende connotare Pineto sempre più come cittadina a vocazione sportiva e con la partecipazione già ufficializzata di atleti top. Su tutti, il pescarese Jonathan Ciavattella, che a dispetto dei suoi 37 anni continua a andare fortissimo anche a livello internazionale e che è senza tema di smentita il miglior triathleta abruzzese di tutti i tempi.

Si gareggerà sulla distanza olimpica con quartier generale in zona Torre di Cerrano, che di per sé rappresenta già una cartolina unica nel suo genere. Nuoto nell’area marina protetta con un percorso cosiddetto “a M” per 1500 metri, poi due giri di ciclismo salendo per il borgo di Mutignano e un totale di 40 km (37, per l’esattezza), infine la corsa di 10 km nella pineta a due passi dal mare con passaggio intermedio alla Torre di Cerrano.

Previste anche le prove a staffetta.

Il “Triathlon di Pineto Olimpico Silver sesta edizione” sarà valido per il campionato italiano di società.

Jonathan Ciavattella: “Sono abituato a gareggiare su distanze più lunghe, ma il mio obiettivo è vincere e far divertire chi ama il triathlon. I percorsi li conosco benissimo, sono sempre più convinto che l’Abruzzo sia una terra meravigliosa da promuovere”.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Questa mattina è stata presentata nella sala consiliare del municipio di Lanciano la 40esima edizione della Stralanciano, la storica corsa podistica che domenica 13 ottobre tornerà ad attraversare le strade del capoluogo frentano.

Intervista a Daniela Di Bernardo istruttrice e ai ragazzi di due circoli, IL MELO e CIRCOLO IPPICO ABRUZZESE.

Per la prima volta in gara e in rappresentanza dell’Abruzzo hanno chiuso la competizione in 2 ore 42 minuti e 27 secondi, aggiudicandosi il 18esimo posto assoluto.

Si è tenuta questa mattina presso la Sala Convegni di Lancianofiera Polo Fieristico d’Abruzzo la conferenza stampa con cui l’Unibasket Lanciano ha dato ufficialmente il via alla stagione sportiva ed agonistica per l’anno 2019 - 2020.