Domenica 19 Settembre 2021

Sanità

Scuola, vaccinazioni, Nicoletta Verì: L'Abruzzo tra le prime regioni, il 96% ha ricevuto la prima dose

03/09/2021 - Redazione AbruzzoinVideo

L'Assessore regionale alla Sanità Nicoletta Verì soddisfatta dei risultati relativi alle vaccinazioni eseguite nella popolazione scolastica abruzzese. "Efficace l'azione di Governo. Siamo pronti a dare il via ai test salivari molecolari così da avviare l'anno scolastico in presenza ed in sicurezza"

In Abruzzo le scuole riapriranno puntualmente il 13 settembre in presenza. È quanto assicura l'assessore regionale alla Sanità Nicoletta Verì dopo il Tavolo tecnico con l'Ufficio scolastico regionale di Mercoledì scorso riunito per definire le procedure per il rientro in classe in sicurezza.

Sono emersi dati soddisfacenti sul numero di vaccinazioni eseguite da parte della popolazione scolastica, dati che fanno balzare l'Abruzzo in vetta tra le regioni d'Italia con maggior numero di dosi somministrate. Su una platea di 34439 lavoratori, sono stati già vaccinati 30783, pari all’89%, mentre 33131 (compreso quelli che hanno ricevuto la seconda dose) hanno ricevuto la prima dose, pari al 96%. L'assessore Nicoletta Verì si dice soddisfatta e annuncia un ulteriore azione volta a garantire la sicurezza nelle scuole. Pronti 4mila test salivari molecolari per gli studenti abruzzesi.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Il presidente della Regione Abruzzo annuncia che e non ci saranno intoppi burocratici da qui ad un anno, tutte le Asl abruzzesi avranno una PET-TAC fissa "così avremo dato una svolta ad uno dei buchi neri della sanità regionale”.

Cicolini: “Tutelare pazienti ed evitare di sguarnire organici già penalizzati”

Schael: "A fine pandemia sarà un grande poliambulatorio"

Sabato 11 e domenica 12 si terrà un Open day scuola, aperto a studenti, genitori, insegnanti, operatori scolastici e personale esterno che potranno vaccinarsi senza prenotazione.