Sabato 08 Agosto 2020

Sanità

Sanità: presentata iniziativa "Codice blu. Dalla Corsia al Mare"

31/07/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Sanità: presentata iniziativa "Codice blu. Dalla Corsia al Mare"

Voucher gratuiti agli operatori sanitari delle 4 Asl Abruzzesi per ringraziarli di quanto fatto nell'emergenza Covid-19

Presentata questa mattina a Pescara, nella sede della Regione Abruzzo, l'iniziativa "Codice blu. Dalla Corsia al Mare", promossa dal sindacato italiano balneari (Sib) Abruzzo. L'iniziativa è patrocinata dall'assessorato regionale alla sanità. Per ringraziare ed esprimere profonda riconoscenza al personale sanitario abruzzese che, durante l'emergenza epidemiologica, si è sacrificato e continua a farlo lottando in prima linea nella battaglia contro in Covid-19, Sib metterà a disposizione un pacchetto di servizi offerto gratuitamente agli operatori sanitari delle quattro Asl nei lidi che hanno aderito all'iniziativa. Lo slogan dell'iniziativa 'avete salvato le vite, i balneatori italiani vi ospitano in segno di gratitudine', il Sindacato italiano balneatori (Confcommercio) e l'assessorato alla Sanità d'Abruzzo offrono vaucher gratuiti agli operatori sanitari negli stabilimenti della costa adriatica per una settimana dal primo d'agosto per un mese. "Una premialità per i lavoratori", l'ha definita l'assessore alla Sanità Nicoletta Verì, "non ci siamo voluti dimenticare di loro", ha rimarcato il presidente del Sib Abruzzo Riccardo Padovano.Da Pineto a San Vito Chietino, da Ortona a Montesilvano sono decine gli stabilimenti che hanno aderito all'iniziativa, nel pieno rispetto delle norme anticovid regionali.Il. protocollo d'intesa è stato realizzato tra struttura pubblica e sigle sindacali ed è aperto anche ai lavoratori sanitari delle altre regioni.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Abruzzo Nicoletta Verì

Potrebbero interessarti

Schael: sindaco e responsabile radiologia offesi ed oltraggiati dall'arrivo della tac a Lanciano? a Vasto invece viene recepita come un'opportunità. Intanto Pupillo chiede alla Regione di fermare il manager definendo le sue azioni "iniziative infantili".

Il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha partecipato questa mattina all'inaugurazione del Centro di riabilitazione a San Demetrio dei Vestini.

Il manager sottolinea che per sistemare l'intero ospedale occorrerebbero 30 milioni di euro ma ci si muoverà passo dopo passo e solo se ci saranno fondi. Schael annuncia che si punterà in primis sull'Utic.

Di Giosia: “Io ho un unico grande e vero obiettivo: dare ai cittadini teramani i migliori servizi sanitari possibili"